Rispondi a: Obama si Obama no

Home Forum L’AGORA Obama si Obama no Rispondi a: Obama si Obama no

#113519

altair
Partecipante

[quote1232803096=Richard]
in generale, a forza di vedere il buio e il male ovunque, diventa dipendenza psicologica..vedremo i fatti, ma mi pare che sia divenuta un po una mania…
[/quote1232803096]

Bravo Riccardo. :si:

Il complottismo estremo alla Z. (il nemico degli A.) imperversa e diventa sempre meno credibile.

Naturalmente non bisogna farsi alcuna illusione sull'apparente rivoluzione politica in atto in America.

Obama resterà prevedibilmente ostaggio delle potenti lobby economiche statunitensi, come lo sono stati i suoi predecessori.

Dopo i disastri in materia di politica interna ed internazionale dell'amministrazione Bush si è reso necessario restituire all'America una parvenza di credibilità sul piano internazionale ed ecco che spunta Obama.

Saprà senz'altro rendersi più simpatico e popolare di chi l'ha preceduto alla Casa Bianca, ma la sostanza delle cose non cambierà di molto.