Rispondi a: Obama si Obama no

Home Forum L’AGORÀ Obama si Obama no Rispondi a: Obama si Obama no

#113532
Pasquale Galasso
Pasquale Galasso
Amministratore del forum

ABORTO: OSSERVATORE, MOLTO DELUSI DA OBAMA

24 gen. – “Una decisione molto deludente”. Titola cosi' l'Osservatore Romano, in prima pagina, l'articolo che riporta la reazione dei vescovi statunitensi per il primo provvedimento del presidente Barack Obama in tema di aborto. “Un provvedimento”, scrive il giornale vaticano, “che viene considerato un errore sulla strada della difesa della vita umana e della dignita' di ogni persona”.

In particolare, l'Osservatore rilancia le parole del cardinale Justin Francis Rigali, arcivescovo di Filadelfia: “E' molto deludente che il presidente Obama abbia rimosso la Mexico City Policy. Un'amministrazione che vuole ridurre gli aborti non dovrebbe convogliare fondi verso organizzazioni che realizzano e promuovono gli aborti come metodo di pianificazione delle nascite nei Paesi in via di sviluppo.

Solo pochi giorni fa il cardinale Francis Eugene George, arcivescovo di Chicago e presidente della Conferenza episcopale, aveva scritto a Obama, per chiedere che fosse mantenuta la normativa detta 'Mexico City Policy' che non ha ridotto affatto gli aiuti, ma ha assicurato che i fondi non arrivassero alle organizzazioni che promuovono l'aborto invece di ridurlo.

Una volta che la linea netta di divisione fra pianificazione familiare e aborto e' cancellata”, rileva il quotidiano della Santa Sede con le parole dell'arcivescovo di Chicago, “l'idea di usare la pianificazione per ridurre gli aborti diventa priva di significato e l'aborto tende a rimpiazzare la contraccezione”.

http://www.agi.it/cronaca/notizie/200901241833-cro-rt11159-art.html


CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE