Rispondi a: Il Contestualismo Immaginario

Home Forum L’AGORÀ Il Contestualismo Immaginario Rispondi a: Il Contestualismo Immaginario

#114733

cenereo
Bloccato

[quote1230019409=m.degournay]
E prendo in prestito la citazione fatta da Farfalla nel topic “Maestri”:

E un maestro disse:

Parlaci dell’Insegnamento

Nessuno può insegnarvi nulla se non ciò che già sonnecchia nell’albeggiare della vostra conoscenza.

Il maestro che cammina all’ombra del tempio tra i discepoli non elargisce la sua sapienza, ma piuttosto la sua fede e il suo amore.

E se davvero è saggio, non v’invita ad entrare nella dimora del suo sapere, ma vi guida alla soglia della vostra mente.

L’astronomo può dirvi ciò che sa degli spazi, ma non può darvi la sua conoscenza.

Il musico può cantarvi i lievi sussurri del vento, ma non può darvi l’orecchio che fissa il ritmo, né l’eco che rimanda il suono.

E colui che è esperto nella scienza dei numeri può descrivervi il mondo del peso e della misura, ma non oltre può condurvi.

Poiché la visione di un uomo non presta le proprie ali a un altro uomo.

E così come ognuno è solo nella conoscenza di Dio, ugualmente deve in solitudine conoscere Dio e comprendere la terra.

😉
[/quote1230019409]
concordo in pieno..questo in particolare,ma anche tutto il resto..purtroppo c'è molta mercificazione intorno al discorso della nuova coscienza,(monnezza),della nuova era e tutte le catastrofiche notizie sulla fine del mondo blablabla…
Ma contestualmente vedo che ci sono soggetti più maturi degli yuppies degli anni settanta (che vedevano l'alternativo più come forma di contestazione che di ricerca spirituale)
oggi c'è una generazione più matura,che ha ad un occhio il microscopio del criterio scientifico (grazie anche alle nuove tecnologie),ed all'altro il criterio spirituale.
Perciò mi piace sto forum,non siete criptati,non create l'alone di mistero fascinoso per attirare deboli menti..esponete i fatti,fate una piattaforma di conversazione ad ampio spettro,non escludendo nè la scienza,l'intelletto,nè lo spirito..l'uomo nella sua completezza..
beh una bella sfida che l'umanità si appresta a fare…
la conoscenza dell'uomo si sta ampliando in questo senso…e vediamo come va a finire….sarà dura la guerra tra il potere egemone e le nuove menti..il grandioso movimento popolare verrà..ma non ora,secondo me.
Intanto pare che il sistema finanziario già barcolla….chissà che non sarà come quando affonda una nave..i topi scappano..hehehe