Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#115792

Erre Esse
Partecipante

[quote1252008822=Richard]
per me il punto importante è che finchè giocano nell'ombra e le cose non sono alla luce del sole allora giocano in casa, quando le cose per un motivo o l'altro cominciano a divenire spietatamente palesi allora giocano nella luce e sono cavoli..vuol dire che non hanno piu il controllo..
[/quote1252008822]

Esatto, io sono convinto che si sono davvero sputtanati troppo.
Però voglio fare qualche riflessione:
abbiamo visto come gli uomini del governo ombra occidentale siano – o, comunque, cerchino di essere – più scaltri possibile.
E così non penso che siano del tutto CONTRO tutte queste informazioni (anche le più terribili) che stanno uscendo su di loro.
Pensiamo come “abbiano sempre finanziato le due fazioni opposte per vincere comunque”.
Lo sanno benissimo che non siamo più negli anni novanta, e nemmeno nei primi anni duemila,
e forse gran parte delle informazioni scottanti che circolano le hanno messe proprio loro, in un certo senso, o può essere che questo meccanismo gli sia finito per sfuggire di mano.

Il paradosso è che la soluzione (che tutti, compreso me stesso, vedrebbero come GIUSTA) alla moneta debito, al dominio del complesso militare-industriale (guerre), al consumismo, al capitalismo monopolista maneggiato dai grandi gruppi finanziari-industriali, all'inquinamento delle multinazionali dovuto alle energie non rinnovabili ecc ecc POSSA PROVENIRE PROPRIO DAGLI ILLUMINATI.

E una parte di me, per esempio, confesso che ci metterebbe la firma a vivere nel mondo che ci prospetta Zeitgeist addendum, soprattutto quando in città sono annichilito dagli scarichi degli automezzi e dal maledetto rumore degli autobus…