Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#116027
Richard
Richard
Amministratore del forum

Certo che hanno piani ben definiti (non solo uno), ma bisogna vedere fino a che punto le “leggi universali” faranno in modo di spingerli.
La cosa è molto semplice, ridotta all'osso: l'èlite, collegata a forze extradimensionali “aliene” vuol proseguire indefinitamente nel loro giochetto secolare di fare del pianeta una specie di prigione, fuori dalla saggezza naturale cosmica.
Bisogna vedere fino a dove vogliono arrivare con questo loro essere “contro” la saggezza naturale cosmica.

————-
Sul punto del collegamento con forze extradimensionali aggiungo che perlomeno a certi livelli hanno raccolto, studiato e sfruttato una saggezza e conoscenza millenaria su certe leggi universali, man mano questo vantaggio è stato sempre piu usato per amplificare esageratamente l'Ego.
Queste stesse leggi spiegano che tutto è UNO, che l'Universo si riproduce secondo leggi frattali e questo lo si applica sia a livello energetico che “materiale”.
“Loro” siamo noi e viceversa, tutti siamo parte del frattale che cerca sempre un equilibrio, nessuno è al di sopra. Se avviene un grande squilibrio è perchè viene permesso ed è necessario all'evoluzione dell'Uno, di tutti.
————–

Però dobbiamo anche farci un esame di coscienza, e renderci conto che tutte le “zone oscure” di noi stessi alimentano l'attuale stato di cose.
Ogni qualvolta siamo colti da sentimenti negativi non facciamo che essere carburante per la macchina dell' “ordine mondiale”.

————-
esatto, lo squilibrio viene permesso perchè necessario a tutti per crescere, quando non è piu necessario allora subentra il riequilibrio, un nuovo ordine ma non quello dell'uomo, quello dell'Uno.
Esistono cicli in questo riequilibrio che non sono lineari ma a “spirale”.