Rispondi a: Nassim Haramein: la ricerca della struttura del vuoto

Home Forum MISTERI Nassim Haramein: la ricerca della struttura del vuoto Rispondi a: Nassim Haramein: la ricerca della struttura del vuoto

#11627
Richard
Richard
Amministratore del forum

Scoperto il legame tra la sezione aurea e la simmetria
Ricercatori in Germania e Regno Unito hanno scoperto la simmetria nella materia allo stato solido a scale molto piccole. La scoperta, pubblicata sulla rivista Science, rivela che la simmetria coinvolge la sezione aurea, famosa nell'arte e in architettura. La ricerca è stata in parte sostenuta dal progetto NMI3 (“Integrated infrastructure iniziative for neutron scattering and muon spectoscopy”), finanziato dal tema “Coordinamento delle attività di ricerca” del Sesto programma quadro (6° PQ) dell'Unione europea con 21 milioni di euro.
http://cordis.lu/fetch?CALLER=IT_NEWS&ACTION=D&DOC=17&CAT=NEWS&QUERY=0126c93470c2:36fb:7e542972&RCN=31682

By tuning the system and artificially introducing more quantum uncertainty the researchers observed that the chain of atoms acts like a nanoscale guitar string. Dr. Radu Coldea from Oxford University, who is the principal author of the paper and drove the international project from its inception a decade ago until the present, explains: “Here the tension comes from the interaction between spins causing them to magnetically resonate. For these interactions we found a series (scale) of resonant notes: The first two notes show a perfect relationship with each other. Their frequencies (pitch) are in the ratio of 1.618…, which is the golden ratio famous from art and architecture.” Radu Coldea is convinced that this is no coincidence. “It reflects a beautiful property of the quantum system — a hidden symmetry. Actually quite a special one called E8 by mathematicians, and this is its first observation in a material,” he explains.
http://redicecreations.com/article.php?id=9389

Sintonizzando il sistema e introducendo artificialmente maggior incertezza quantistica i ricercatori hanno osservato che la catena di atomi agisce come una stringa di chitarra su nanoscala. Il Dr.Radu Coldea della Oxford University, principale autore del documento e a guida del progetto internazionale, spiga: “Qua la tensione viene dall'interazione tra gli spin che li porta a risuonare magneticamente. Per qeste interazioni troviamo una serie di note risonanti: Le prime due note mostrano una relazione perfetta tra loro. La loro frequenza (tono) sono nel rapporto di 1.618.. il rapporto aureo famoso in arte e architettura. “Radu Coldea è convinto che non sia una coincidenza. “Riflette una proprieta meravigliosa del sisema quantistico, una simmetria nascosta. Veramente una speciale chiamata E8 dai matematici e questa è la prima osservazione in un materiale.”, spiega.