Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#116734
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.cnim.it/cnimnm/manutenzione/man-news.aspx?articleid=2226&zoneid=1
In finanza, uno strumento derivato è considerato ogni contratto o titolo il cui prezzo è basato sul valore di mercato di altri beni (azioni, indici, valute, tassi, etc.).
I derivati hanno raggiunto solo recentemente una diffusione enorme nel mondo grazie alla globalizzazione dei mercati e alla contestuale introduzione dei computer per il calcolo di prezzi…

..In generale lo swap è uno scambio su tassi di interesse che possono essere attivi o passivi. Lo swap dunque può essere anche uno scambio di crediti (ad esempio tra banche) equivalente allo sconto di cambiali avendo in cambio non denaro contante, ma un altro credito da incassare.
..Derivati, Swap e, in particolare, Credit Default Swap (CDS) sono scommesse (nè più nè meno del gioco d'azzardo), in cui si generano moneta e valori virtuali: sotto non c'è nulla.

..Il 16 agosto un articolo di 54 pagine realizzato dallo stratega di Goldman Alan Brazil è stato distribuito ai clienti istituzionali.
http://online.wsj.com/article/SB10001424053111903895904576542703587784540.html?mod=WSJ_hp_LEFTWhatsNewsCollection

..Le “sei grandi” banche statunitensi (Goldman Sachs, Morgan Stanley, JPMorgan Chase, Citigroup, Bank of America e Wells Fargo) detengono asset che equivalgono approssimativamente al 60 per cento del PIL degli Stati Uniti.
..La crisi del debito negli Stati Uniti è insostenibile e la crisi del debito in Europa è insostenibile. Proprio adesso siamo nella calma prima della tempesta, e nessuno sa esattamente quando la tempesta andrà a colpire. Ma non c'è alcun dubbio: arriverà.
http://www.cnim.it/cnimnm/manutenzione/man-news.aspx?articleid=2226&zoneid=1

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/25/2012-la-profezia-maya-e-il-collasso-economico/113683/
Kevin Cassady, un esperto del mercato obbligazionario che lavora per l’agenzia di rating Moody’s, ha lanciato l’allarme due anni fa: nel 2012 scadono in America titoli di Stato, obbligazioni di grandi imprese e “junkbond” per un importo che supera otto volte quelli scaduti nel 2010.

Da anni oramai le banche finanziano qualsiasi assurdità perché subito dopo trasformano il credito in uno strumento finanziario, lo collocano sui mercati finanziari, trasferendo ad altri il rischio.

Questo sistema di trasferimento del rischio ha alimentato lo sviluppo di strumenti finanziari chiamati derivati. Scambiati su mercati spesso non regolamentati o con regole molto più libere; a furia di scaricare il rischio ad altri, la quantità di derivati in circolazione è diventata otto volte superiore al Pil mondiale
http://www.infouil.it/2011/09/16/dopo-lirlanda-litalia-tutto-come-previsto/

hahaha hahaha