Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#116929
Richard
Richard
Amministratore del forum

La risposta che viene data è la seguente: i banchieri non vogliono che si discuta della cancellazione reciproca del debito perchè questa comporterebbe una riduzione della leva finanziaria su cui le banche agiscono per poter effettuare altri prestiti ed ottenere interessi sui debiti. Se si cominciasse ad agire sulla base della piramide del debito la leva finanziaria su cui i banchieri basano la loro possibilità di concedere prestiti a debito si sgretolerebbe e con questo il loro potere.
http://www.net1news.org/crisi-il-debito-tra-i-paesi-ue-che-si-estingue-a-vicenda.html

http://www.eudebtwriteoff.com/