Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#117369
Richard
Richard
Amministratore del forum

I tempi duri che ci attendono non implicano che si debba per forza lavorare più a lungo e più intensamente.

di Juliet Schor – nef.

Agli economisti piace dare la caccia alle fallacie della logica economica, e gli economisti non ortodossi in particolare sono degli specialisti in questo sport. La famosa massima di Adam Smith, secondo la quale il comportamento egoista degli individui produce il bene comune, è una fallacia molto diffusa.

È stata sfatata in maniera spettacolare dalla crisi del 2008, quando il comportamento egoista dell’1% ha portato al collasso l'intera l'economia mondiale.

Il paradosso del risparmio di Keynes è un altro ben noto caso di falsa credenza smascherata. Il pensiero comune ritiene che se la gente cerca di risparmiare maggiormente per far fronte alla stagnazione, ciò farà calare i tassi di interesse, stimolando così gli investimenti che creano occupazione e crescita. Keynes invece mostra come maggiori risparmi, in assenza di una sufficiente domanda, di fatto condurrebbero a una riduzione degli investimenti, una contrazione del prodotto totale, e, alla fine, a minori vantaggi per i risparmiatori stessi.

In circolazione troviamo un'altra fallacia analoga, che grosso modo ripete il refrain secondo il quale nei momenti difficili occorre che si lavori più a lungo e più intensamente. La conferenza voluta dal Nef che terrò oggi (l'11 gennaio NDT) a Londra abbraccerà il tema dell'orario di lavoro. I paesi ricchi dovrebbero considerare di innalzare o di ridurre l'orario di lavoro?

Alla luce delle apparenze l'approccio pro intensificazione sembra sensato. La recessione ha ridotto redditi e crescita. Per l'individuo, provare a lavorare di più è dunque ragionevole – visto che le condizioni future del mercato del lavoro appaiono molto incerte. E i ritorni futuri della detenzione di asset finanziari sono anche più bassi. I prezzi delle case sono in calo. In una nazione che sta sperimentando una fase di relativo declino l'idea di mettersi sotto a lavorare sodo appare intuitivamente sensata…
http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/7585-le-fallacie-delleconomia-e-tempo-di-lavorare-di-piu-o-di-meno.html