Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#117605
Richard
Richard
Amministratore del forum

forse l'avete già inserito

Dirigente Goldman Sachs si dimette e accusa sul NYT: “Ambiente tossico”.
“Banca senza morale, fa soldi contro l'interesse dei clienti”. E #GS spopola su Twitter.
La notizia ghiotta rimbalza su siti e blog ed esplode su Twitter, in un mare di commenti per lo più ironici prima ancora che gli americani si siano alzati dal letto. Per la prima volta #Goldman Sachs spopola, osserva l’HuffingtonPost che ne rilancia alcuni. Altri ne seguiranno a migliaia.
La cosa effettivamente non è da poco. Greg Smith, un alto dirigente responsabile dei prodotti derivati in Europa, Medio Oriente e Africa, non solo lascia dopo 12 anni di onorata carriera la più grande, prestigiosa (e potente) banca di investimenti del mondo, ma lo fa scrivendo una lettera aperta al New York Times, in cui lancia accuse pesantissime. Certo non usuale.
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=305&ID_articolo=159&ID_sezione=693

Il binomio mutui-grandi banche americane continua a lasciare strascichi dopo la drammatica crisi dei derivati subprime scoppiata nell'estate del 2007. Alla recente riapertura delle indagini su irregolarità nella concessione dei prestiti e nel collocamento di titoli derivati ad essi agganciati voluta dal nuovo procuratore di New York, Eric T. Schneiderman (che ha chiesto espressamente una mole di documenti a BoA, Goldman Sachs e Morgan Stanley) seguono adesso altre accuse.
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2011-05-26/lettera-anonima-accusa-goldman-112919.shtml?uuid=AakZQaaD

se Goldman fa il botto che accade alla Federal Reserve?

Il nuovo presidente della Federal Reserve Bank di New York (principale azionista della Fed) è William Dudley, ex capo economista della Goldman Sachs (che nel 2004 lodava i derivati).
http://www.enzodifrennablog.it/index.php/informazione/goldman-sachs-e-il-default-mondiale-nel-2012.html