Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#117607
brig.zero
brig.zero
Partecipante

Dimissioni di massa nel mondo della finanza: perchè?

Negli ultimi dieci anni si sono verificati quasi 700 casi di dimissioni nelle principali societa' finanziarie e industriali, nonche' autorita' politiche al mondo. In particolare stupisce la mole dei casi tra fondi di risparmio, fondi pensione, fondi azionari, fondi sovrani, veicoli d’investimento. Ma anche governi.
Per l'esattezza sono 300 i dirigenti di banche e compagnie finanziarie ad aver rassegnato le dimissioni da gennaio 2002; sono invece 135 i ministri che hanno lasciato il loro posto e 234 coloro che hanno rinunciato a una posizione di alto profilo in un'azienda multinazionale.


La dimensione impressionante che ha assunto il fenomeno ha alimentato speculazioni e teorie cospiratorie nei vari blog, forum e social network. La natura talvolta misteriosa e spesso repentina di queste decisioni spinge inevitabilmente a chiedersi se per caso i dirigenti di alto grado della nostra societa' sono a conoscenza di qualcosa che ai cittadini non e' dato sapere.

Forse, piu' realisticamente, stanno abbandonando i loro posti per motivi di coscienza. O, molto piu' semplicemente, cercano di limitare le proprie perdite.
Chiaramente si tratta solo di speculazioni. Ma la cosa sta iniziando a incuriosire un numero sempre maggiore di persone. Esiste persino una pagina Facebook, [size=26]”Global Mass Resignations” , dedicata ai casi principali di dimissioni nelle alte sfere del mondo della finanza, politica e industria. Al momento 3.270 persone sono iscritte al gruppo.
.

http://www.wallstreetitalia.com/article/1352248/teorie-cospirazioniste/dimissioni-di-massa-nel-mondo-della-finanza-perche.aspx


https://www.facebook.com/brig.zero