Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORA CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#118161
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/28/banche-infedeli-concedono-mutui-ai-boss-per-quattro-milioni-di-euro-tribunale-annulla/428679/
Poco più che diciottenne, nessun impiego fisso e un reddito da novemila euro dichiarato nell’ultimo anno. Profilo perfetto per chiedere un mutuo e farsi ridere dietro dalla banca. Eppure a Francesco Valle, classe 1990, riesce il miracolo. Nel novembre del 2009 chiede e ottiene da Barclays Bank un finanziamento di 129.600 euro per l’acquisto di un appartamento a Bareggio nell’hinterland di Milano. L’istituto di credito così tira fuori il denaro, a fronte di quali garanzie? Una semplice mail inviata dal funzionario, dove si legge che Francesco Valle “è di famiglia benestante” e che il ragazzo “ha già dato un acconto e il restante lo pagherà la famiglia”. Ma chi sono questi genitori così generosi? Per capirlo bisogna ripercorrere la storia criminale della ‘ndrangheta lombarda. Perché il giovane altro non è che l’erede della potente cosca Valle, i cui affiliati, nel luglio scorso, sono stati condannati in primo grado per associazione mafiosa. Per questo motivo, il tribunale delle misure di prevenzione con una storica sentenza depositata il 23 novembre scorso ha deciso non solo la confisca dell’appartamento, ma anche l’estinzione del mutuo, annullando la relativa ipoteca vantata dalla banca. Il bene, dunque, entra nella disponibilità dello Stato del tutto integro e può quindi essere subito monetizzato. Di contro l’operato di Barclays bank viene ritenuto dai giudici “in difetto di buona fede” perché “la banca non ha correttamente vigilato sull’operato dei propri funzionari e non ha predisposto adeguati passaggi di verifica per la concessione di un mutuo che non era d’importo proprio modesto”.