Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#118268

Xeno
Partecipante

Dell'economia keynesiana qui in europa non vi è più traccia,il neoliberismo avanza come uno schiacciasassi e cosa ci sarà nel prossimo futuro nessuno lo sà;nonostante ipotesi varie di certezze neanche l'ombra.Ed io non ne ho la più pallida idea.

Tornando in attualità e continuando la mia tesi dell'assurdo cui noi ci troviamo,oggi leggiamo su molti giornali e media di giornalisti prezzolati che Cipro è salva.
Ma salva de chè?
L'accordo di Bruxelles fatto poche ore fa è solo una jattura per i ciprioti,tanto che a razzo ora andranno verso una depressione inesorabile e una grecizazione a breve raggio.
Il loro debito pubblico tra l'altro schizzerà alle stelle.
Quello che invece sta passando e che sopra i 100.00euro si è ricchi…peccato che dimenticano di dire che ci sono aziende ed imprese e piccole imprese,nonchè artigiani che necessariamente appoggiano la loro liquidità economica nelle banche in questione.
Si si li hanno salvati come no.

Intanto è di oggi la notizia che Bankia (banca spagnola)ha avuto un crollo pauroso in borsa nonostate i “drogati” avessero già ricevuto in passato la loro dose dal pusher UE
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2013-03-25/crollano-borsa-bankia-azioni-103930.shtml?uuid=AbtM4LhH