Rispondi a: Non si può rimanere a guardare

Home Forum L’AGORÀ Non si può rimanere a guardare Rispondi a: Non si può rimanere a guardare

#118906

cenereo
Bloccato

[quote1231701149=cenereo]
[quote1231688496=Pyriel]
[quote1231687638=cenereo]
quando finisce il petrolio?così che ci mettono nei sottomarini diesel..l'acqua bollita?
ho letto da qualche parte che nel 2012 salteranno le moderne tecnologie,satelliti,cellulari,internet insomma tutti i sistemi di comunicazione,…speriamo che avvenga prima possibile, così la guerra se la fanno con le clave!!!!ci andrei pure io a dargli un poò de mazzate,così altro che psicanalisi,al centro traumatologico li mando con la testa fasciata!!!!mi dispiace solo non risentirvi…
[/quote1231687638]

Ma non hai detto che non spetta a te giudicare?…
[/quote1231688496]
se questo per te è giudicare…..possibile che non sai vedere ne quando uno è emotivamente coinvolto,nè quando uno scherza,nè quando uno spera il male anche per se stesso (sacrificando anche qualcosa di se,del suo mondo…) per il bene di tutti…tu hai una visione troppo ristretta mia caro…a te stesso
[/quote1231701149]
riporto qui parte dell'articolo proposto dal link di lila:
La colpa è della cosiddetta “fase attiva”, che il Sole attraversa ogni 11 anni: durante questo particolare periodo, la nostra stella può generare tempeste magnetiche più o meno potenti, capaci, a seconda della minore o maggior intensità, di mettere fuori uso i satelliti, di minacciare la sicurezza degli astronauti o addirittura, in casi eccezionali come quello previsto per il 2012, di distruggere i sistemi di telecomunicazione e quelli di distribuzione dell’energia. Quando uno di questi sistemi salta, le conseguenze a cascata sono rapide e gravi: “L’impatto della tempesta potrebbe ricadere su strutture interconnesse, con effetti devastanti: la distribuzione dell’acqua potabile in tilt in poche ore, cibi e medicine deperibili persi nel giro di 12-24 ore, interruzione immediata o potenziale del riscaldamento o del condizionamento dell’aria, dello smaltimento delle acque nere, dei servizi telefonici, dei trasporti, dei rifornimenti di carburante e così via”, prevede la Nasa.

caro pyriel ti pare che giudico?un giudice non si auto infligge una condanna..ma meglio tornare a vivere come nella preistoria che sparire,tutti ,compreso il pianeta nn credi? sei capace tu di accendere un fuoco,curarti con le erbe,cacciare ,pescare ecc?