Rispondi a: Un viaggio a Parigi

Home Forum L’AGORÀ Un viaggio a Parigi Rispondi a: Un viaggio a Parigi

#119028

iniziato
Partecipante

[quote1231488806=cenereo]
[quote1231448778=iniziato]
[quote1231445180=altair]
Comunque, per quanto riguarda il pane integrale che non riuscivi a trovare fresco dai panettieri…. se entravi in un supermercato è quasi certo che avresti trovato il pane integralissimo di segale confezionato.

Lo fanno i tedeschi, bavaresi per la precisione, io lo trovo con facilità in molti supermercati; non è fatto con farina di segale ma con i chicchi integrali frantumati, è senza conservanti e non è male.

[/quote1231445180]

hai ragione e al dire la verità non ci ho pensato.
Detto fra di noi mi piaceva anche un po' prenderli in giro, visto che si facevano grandi di cose che alla fine avevano davvero poco valore.
[/quote1231448778]
mi piace come hai romanzato lo scenario di plastica ,che non appartiene alla grande parigi..(ho un fratello a nizza e so di cosa parli)…ma un po dappertutto.Personalmente io fuggo anche da paesoni di 10-15.000 ab.nella mia zona…oppure anche il mio stesso capoluogo di provincia…ormai non sopporto più il cemento sotto i piedi,non sento…mi sembra di essere su un altro pianeta ostile alla mia natura terrena..la frutta fuori stagione poi..che tristezza
[/quote1231488806]

giusto dove abiti cen?

ma già se ci pensi io al mare vado scalzo ovunque e a casa la prima cosa getto via le scarpe… il contatto con la terra a piedi nudi è qualcosa di incredibilmente salutare.