Rispondi a: SPOT PUBBLICITARIO DIO NON ESISTE

Home Forum L’AGORÀ SPOT PUBBLICITARIO DIO NON ESISTE Rispondi a: SPOT PUBBLICITARIO DIO NON ESISTE

#119170

Omega
Partecipante

[quote1231978811=deg]
Interessante Omega. Non so dove hai preso il testo in francese ma alcune cose mi lasciano alquanto perplessa.
Premetto di non aver carpito il senso della totalità del testo (..)
[/quote1231978811]
[color=#0099ff]La spiegazione la prendo da qui[/color] –> http://www.perfettaletizia.it/bibbia/salmi/Salmo81.htm

[color=#0066ff]”[/color]Il salmo probabilmente è stato scritto nel periodo antecedente l’esilio, quando la giustizia lasciava molto a desiderare. Dio, supremo giudice, si “alza” in mezzo all’assemblea celeste – gli dèi sono gli esseri angelici -, imponendo la sua maestà ai giudici della terra.

La requisitoria esordisce in forma di domanda, e continua in forma d’esortazione: “Fino a quando giudicherete iniquamente e sosterrete la parte degli empi?…”.

Il salmista in tal modo introduce nel salmo la sostanza delle riprensioni di Dio per mezzo dei profeti. Il salmista prosegue rivolgendosi a Dio con la desolata constatazione dell’impenitenza dei giudici iniqui: “Non capiscono, non vogliono intendere, avanzano nelle tenebre; vacillano tutte le fondamenta della terra”. L’ingiustizia dei giudici scardina il vivere civile.

Il salmista a sua volta interpella i giudici iniqui affermando la loro dignità, ma anche la loro realtà di uomini che passano: “Io ho detto: «Voi siete dèi, siete tutti figli dell’Altissimo». Eppure morirete come ogni uomo, cadrete come tutti i potenti”. Sono “dèi” perché chiamati ad amministrare la giustizia in conformità a quella contenuta nella parola di Dio.

Infine il salmista si rivolge a Dio chiedendo che “sorga a giudicare la terra”; con ciò non invoca la fine del mondo, ma che egli intervenga quale giudice che punisce gli empi e libera da loro gli oppressi. Chi opererà questo sarà Cristo, che prima giudicherà in modo inedito – un giudizio non espresso e che coincide con la scelta del soggetto stesso: con Cristo o contro Cristo (Gv 3,18; 12, 48; At 13,46) -, e che poi giudicherà con la sentenza e la condanna finale alla sua seconda venuta (Mt 25,31s).

Gesù ha usato il passo “voi siete dei, siete tutti figli dell’Altissimo” (Gv 10,34)[color=#0066ff]”[/color]

[color=#0077dd]—————————————[/color]

[color=#0077dd]Le 4 Versioni a confronto, Ebraica, Italiana, Francese, Inglese[/color]:

Hebrew Bible –> http://www.mechon-mamre.org/p/pt/pt2682.htm … Vers. La Nuova Diodati –> http://www.perfettaletizia.it/bibbia/salmi/Salmo81.htm

La Bible Vers. André Chouraqui –> http://www.levangile.com/Bible-CHU-19-82-1-complet-Contexte-oui.htm … King James (Rest.) –> http://www.eliyah.com/Scripture/books/psa082.htm

[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:1[/color]

אֱלֹהִים, נִצָּב בַּעֲדַת-אֵל;

Dio si alza nell'assemblea divina,
Elohim standeth in the congregation of El;
[color=#cc0000]Elohîms[/color] se poste au conseil d'Él ;

בְּקֶרֶב אֱלֹהִים יִשְׁפֹּט.

giudica in mezzo agli Dèi.
he judgeth among the elohim.
il juge au sein des [color=#cc0000]Elohîms[/color].
[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:2[/color]

עַד-מָתַי תִּשְׁפְּטוּ-עָוֶל;

«Fino a quando giudicherete iniquamente
How long will ye judge unjustly,
Jusqu'à quand jugerez-vous par forfait,

וּפְנֵי רְשָׁעִים, תִּשְׂאוּ-סֶלָה.

e sosterrete la parte degli empi?
and accept the persons of the wicked? Selah.
porterez-vous les faces des criminels ? Sèlah.
[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:3[/color]

שִׁפְטוּ-דַל וְיָתוֹם;

Difendete il debole e l'orfano,
Defend the poor and fatherless:
Jugez le faible, l'orphelin;

עָנִי וָרָשׁ הַצְדִּיקוּ.

al misero e al povero fate giustizia.
do justice to the afflicted and needy.
l'humilié, l'indigent, justifiez-les.
[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:4[/color]

פַּלְּטוּ-דַל וְאֶבְיוֹן;

Salvate il debole e l'indigente,
Deliver the poor and needy:
Libérez le faible, le pauvre ;

מִיַּד רְשָׁעִים הַצִּילוּ.

liberatelo dalla mano degli empi».
rid them out of the hand of the wicked.
secourez-le de la main des criminels.
[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:5[/color]

לֹא יָדְעוּ, וְלֹא יָבִינוּ–

Non capiscono, non vogliono intendere,
They know not, neither will they understand;
Ils ne pénètrent pas, ils ne discernent pas ;

בַּחֲשֵׁכָה יִתְהַלָּכוּ;

avanzano nelle tenebre;
they walk on in darkness:
dans la ténèbre ils vont ;

יִמּוֹטוּ, כָּל-מוֹסְדֵי אָרֶץ.

vacillano tutte le fondamenta della terra.
all the foundations of the earth are out of course.
tous les fondements de la terre chancellent.
[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:6[/color]

אֲנִי-אָמַרְתִּי, אֱלֹהִים אַתֶּם;

Io ho detto: «Voi siete Dèi,
I have said, Ye are elohim;
Moi, je dis : “[color=#cc0000]Vous êtes des Elohîms[/color],

וּבְנֵי עֶלְיוֹן כֻּלְּכֶם.

siete tutti figli dell'Altissimo».
and all of you are children of the most High.
des fils du Suprême, vous tous ?
[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:7[/color]

אָכֵן, כְּאָדָם תְּמוּתוּן;

Eppure morirete come ogni uomo,
But ye shall die like men,
Mais non, comme l'humain, vous mourrez ;

וּכְאַחַד הַשָּׂרִים תִּפֹּלוּ.

cadrete come tutti i potenti.
and fall like one of the princes.
comme un des chefs, vous tomberez”!
[color=#0077dd]——————————————–[/color]
[color=#0066ff]82:8[/color]

קוּמָה אֱלֹהִים, שָׁפְטָה הָאָרֶץ:

Sorgi, Dio, a giudicare la Terra,
Arise, O Elohim, judge the earth:
Lève-toi, [color=#cc0000]Elohîms[/color], juge la terre !

כִּי-אַתָּה תִנְחַל, בְּכָל-הַגּוֹיִם.

perché a te appartengono tutte le genti.
for thou shalt inherit all nations.
Oui, possède toutes les nations !

[color=#0077dd]——————————————–[/color]
Da notare come le versioni Ebraica, Francese (André Chouraqui) e Inglese hanno la stessa parola per “Dio” e per “Dèi” (per entrambi usano il plurale Elohim). Per questo sostengo che il monoteismo è una invenzione umana, che non fa parte delle Rivelazioni Celesti.

Praticamente, “Dioafferma che “noi” (si riferisce a ISRAELE spirituale) siamo tutti Dèi (gli Elohim, quindi Esseri del Cosmo venuti dal Cielo) esattamente come i nostri Creatori, ma se non giudicheremo gli uomini secondo la Giustizia, cadremo come ogni mortale terreno, come ogni Re Terrestre, come gli umani ordinari.