Rispondi a: SPOT PUBBLICITARIO DIO NON ESISTE

Home Forum L’AGORÀ SPOT PUBBLICITARIO DIO NON ESISTE Rispondi a: SPOT PUBBLICITARIO DIO NON ESISTE

#119174

deg
Partecipante

[quote1232024747=Omega]

[color=#0099ff]La spiegazione la prendo da qui[/color] –> http://www.perfettaletizia.it/bibbia/salmi/Salmo81.htm

[color=#0066ff]”[/color]Il salmo probabilmente è stato scritto nel periodo antecedente l’esilio, quando la giustizia lasciava molto a desiderare. Dio, supremo giudice, si “alza” in mezzo all’assemblea celeste – gli dèi sono gli esseri angelici -, imponendo la sua maestà ai giudici della terra.

La requisitoria esordisce in forma di domanda, e continua in forma d’esortazione: “Fino a quando giudicherete iniquamente e sosterrete la parte degli empi?…”.

Il salmista in tal modo introduce nel salmo la sostanza delle riprensioni di Dio per mezzo dei profeti. Il salmista prosegue rivolgendosi a Dio con la desolata constatazione dell’impenitenza dei giudici iniqui: “Non capiscono, non vogliono intendere, avanzano nelle tenebre; vacillano tutte le fondamenta della terra”. L’ingiustizia dei giudici scardina il vivere civile.

Il salmista a sua volta interpella i giudici iniqui affermando la loro dignità, ma anche la loro realtà di uomini che passano: “Io ho detto: «Voi siete dèi, siete tutti figli dell’Altissimo». Eppure morirete come ogni uomo, cadrete come tutti i potenti”. Sono “dèi” perché chiamati ad amministrare la giustizia in conformità a quella contenuta nella parola di Dio.

Infine il salmista si rivolge a Dio chiedendo che “sorga a giudicare la terra”; con ciò non invoca la fine del mondo, ma che egli intervenga quale giudice che punisce gli empi e libera da loro gli oppressi. Chi opererà questo sarà Cristo, che prima giudicherà in modo inedito – un giudizio non espresso e che coincide con la scelta del soggetto stesso: con Cristo o contro Cristo (Gv 3,18; 12, 48; At 13,46) -, e che poi giudicherà con la sentenza e la condanna finale alla sua seconda venuta (Mt 25,31s).

Gesù ha usato il passo “voi siete dei, siete tutti figli dell’Altissimo” (Gv 10,34)[color=#0066ff]”[/color]

[color=#0077dd]—————————————[/color]

[color=#0077dd]Le 4 Versioni a confronto, Ebraica, Italiana, Francese, Inglese[/color]:

Hebrew Bible –> http://www.mechon-mamre.org/p/pt/pt2682.htm … Vers. La Nuova Diodati –> http://www.perfettaletizia.it/bibbia/salmi/Salmo81.htm

La Bible Vers. André Chouraqui –> http://www.levangile.com/Bible-CHU-19-82-1-complet-Contexte-oui.htm … King James (Rest.) –> http://www.eliyah.com/Scripture/books/psa082.htm

[/quote1232024747]
Grazie Omega, che bel lavoro!
Chouraqui era in effetti il traduttore “ufficiale” dei testi sacri.

Una cosa che mi sarebbe sempre piaciuta quella della conoscenza (non superficiale) dei testi sacri.
Ma ho tempo, forse lo farò quando sarò grande… :vir:

Renée scrisse …

Pensa Nietzsche a quando disse:
” Dio è morto” … rivoluzionò completamente il pensiero occidentale…
in effetti non c'è miglior cosa che possa far riflette dicendo in giro che non c'è più, esorti la gente a cercarlo…è un pò un controsenso…ma questo successe in chi lesse il suo profondo messaggio. Un pò quello che sta succedendo a noi, qui, adesso.

Già. :si: