Rispondi a: Oggi come oggi si arriva a pensare addirittura che Dio non esiste…

Home Forum L’AGORÀ Oggi come oggi si arriva a pensare addirittura che Dio non esiste… Rispondi a: Oggi come oggi si arriva a pensare addirittura che Dio non esiste…

#119311

windrunner
Partecipante

[quote1232008685=altair]

“Oggi come oggi si arriva a pensare addirittura che Dio esista.”

Come vi suona?

Suona male, e non solo per coloro che credono, ma anche per coloro che non credono.

Porsi in questi termini semplicemente non ha senso.

Significa negare, in nome di una convinzione che ci appartiene, una convinzione opposta.

Non c'è da discutere, nessuno potrà mai dimostrare di aver ragione su simili argomenti.

La scelta migliore resta una sola, affidarsi al buon senso ed evitare simili uscite poichè minano dalle fondamenta la possibilità di convivenza fra individui che hanno convincimenti diversi su temi delicati.

La questione non è di poco conto, attorno ad essa ruota un concetto fondamentale ed è quello del reciproco riconoscimento nella diversità di opinioni.

E' possibile criticare i convincimenti altrui, non è possibile negarli.

Una frase come questa non rappresenta una critica, rappresenta la negazione del convincimento altrui.

[/quote1232008685]

Ciao altair,
leggo solo ora… e quindi rispondo solo ora 🙂

Innanzitutto grazie per quanto da te affermato. In realtà hai percepito in questo modo la mia espressione che non è tesa a dimostrare che HO RAGIONE o che chi CREDE ha ragione e chi NON CREDE ha torto…

Il discorso è molto più ampio di quanto delle parole scritte possono affermare e se c'è una leggerezza è in tal senso e non nel contrario.

Vedi, gli scienziati, oggi, dimostrano che c'è qualcosa di invisibile che tiene unite tutte le particelle che creano la materia. Poi si sono chiesti… ma perchè alcuni atomi vanno a comporre il legno ed altri vanno a comporre la pietra?

Si pensa dunque che, dietro, ci sia una sorta di intelligenza che “guida” tutto ciò.

In tal senso possiamo pensare a questa intelligenza come a Dio.

In Occidente, caro Altair, abbiamo un concetto TOTALMENTE ERRATO di Dio.
Abbiamo un'immagine errata che ci propone la religione.

Eppure se ci ponessimo a “studiare” il Creato con mente aperta e senza pregiudizio di quanto abbiamo sempre pensato potremmo arrivare a concetti molto più profondi.

Ma per quanto mi riguarda, e riflettendo anche grazie a te, ho deciso di non intervenire in tread dove si parla di Dio.

Non è un qualcosa che può essere discusso. Libero credo a tutti ma non posso assolutamente mettermi a discutere su ciò.

D'altronde… qualcuno una volta disse:

“Un cieco non può insegnare a vedere ad un altro cieco”