Rispondi a: Oggi come oggi si arriva a pensare addirittura che Dio non esiste…

Home Forum L’AGORA Oggi come oggi si arriva a pensare addirittura che Dio non esiste… Rispondi a: Oggi come oggi si arriva a pensare addirittura che Dio non esiste…

#119366
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1381301483=Wind]
Penso che esista la Coscienza, oramai stanno convergendo a questa Realtà tutti i settori: dalla Fisica Quantistica, alla Psicologia ed anche molti di noi sentiamo che è la Coscienza Umana che abbiamo in corredo, interiormente intendo, il Là Primordiale, che non ha mai Tradito, non va e viene ogni tot di secoli per poi ritornare all'improvviso e proprio quando l'Essere Umano ha bisogno di una Sorgente di Acqua Pura, ti viene giù per bannarti la vita come un King Kong violento e terrorizzante.

La Coscienza non sceglie un popolo o razza a cui tiene particolarmente, e gli vieta di accoppiarsi ad altre, come una sorta di contaminazione diabolica, ma è in tutti gli uomini e donne fin dalla loro nascita, non appartiene ad un solo credo in particolare mondiale, che ti chiude in una sorta di Casta o Circolo chiuso mentalmente con regole precise, che oltrettutto variano moltissimo da cultura a cultura, ma dove sempre le donne ci rimettono, e ti mette su di una sorta di piedistallo mentale di Superbia ripetto al resto, che senti diverso da te, come una sorta di Avversario da combattere, per far prevalere la tua credenza mentale, con la scusa che in tal modo salveresti il mondo da un ipotetico inferno buio…ma dico dove stà questa grande luce in questa mentalità alquanto gretta ed assurda, che riduce l'uomo ad essere SCHIAVO e sottoposto ad un solo o a molteplici dei, fatti ad immagine e somiglianza della nostra classe di Potere…
[/quote1381301483]
Questi, allora, nel sé sono un’ombra dello spirito della Forza Creativa. Così come il Padre è come il corpo, la mente è come il Figlio, l’anima è come lo Spirito Santo. Perché [l’anima] è eterna. Essa è sempre stata e sarà sempre, ed è l’anima fatta nell’immagine del Creatore, non soltanto l’essere fisico o mentale …
Poiché, come viene dato in principio: Dio si mosse e disse :” Luce sia fatta,” e la luce fu, non la luce del sole, ma piuttosto quella dalla quale, attraverso la quale, nella quale ogni anima aveva, ha e sempre avrà la sua esistenza. Poiché in verità vivi e ti muovi e hai la tua esistenza in Lui. 5246-1

Analizzando il sé l’entità si trova corpo, mente e anima, che corrisponde sul piano tridimensionale alla Divinità – Padre, Figlio, Spirito Santo.
Dio si mosse, lo spirito iniziò la sua attività. Nel muoversi portò luce e poi caos.
In questa luce venne la creazione di quello che sulla terra diventò materia; nelle sfere intorno alla terra, spazio e tempo; e in pazienza si è evoluto attraverso quelle attività finché c’erano i cieli e tutte le costellazioni, le stelle, l’universo com’è noto – o ha cercato di essere conosciuto da entità-anime individuali sul piano materiale.
Poi sulla terra arrivò la materialità, attraverso lo spirito che si spinse nella materia. Lo spirito era individualizzato e poi diventò ciò che riconosciamo in noi come entità individuali.
Lo spirito che usa la materia, che usa ogni influenza nell’ambiente della terra per la gloria delle Forze Creative, fa parte ed è una parte della [color=#ff0000]coscienza universale.[/color]
Man mano che l’entità, un individuo, quindi applica, diventa consapevole – attraverso la pazienza, attraverso il tempo, attraverso lo spazio – della sua relazione con la Divinità – Padre, Figlio, Spirito Santo. 3508-1 F.45

Quindi, da dove viene la creazione ? Da dove viene la capacità di produrre da sé ? In principio furono date tutte le cose della natura, tutte le cose che sono nel corpo dell’uomo. (La fusione nell’universo: siamo tutti polvere di stelle http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6320.10 )
gli esseri umani, come tutte le altre creature sulla Terra – e la Terra stessa – sono figli delle stelle! La maggior parte degli elementi di cui siamo fatti o che ci consentono di vivere – carbonio, ossigeno, azoto e molti altri – sono stati creati nelle stelle. Addirittura il fluoro che rende forti i nostri denti! – “Così come la frequenza cardiaca di un topolino è più veloce di quella di un elefante, i segnali provenienti dai buchi neri variano a seconda della loro massa“ http://www.meteoweb.eu/2011/12/ecco-il-battito-cardiaco-del-probabile-buco-nero-piu-piccolo-delluniverso/103541/ )

Nello stessi si trovò la capacità di riprodurre la sua propria specie. Poi, quando questa capacità viene a mancare – come succede nel decadimento per l’età nell’esperienza umana – è perché si instaura quella coscienza nel ciclo o negli atomi del corpo stesso, come di stanchezza, debolezza, il desiderio di riposo
http://www.edgarcayce.it/media/lacreazione.htm

In principio: Dio si mosse e disse: “Luce sia fatta,” e la luce fu; non la luce del sole, ma piuttosto quella dalla quale, attraverso la quale, nella quale ogni anima ebbe, ha e per sempre avrà il suo essere. Poiché nella verità vivi e ti muovi e hai il tuo essere in Lui (Atti 17:28). 5246-1

Studia la creazione, il rapporto dell’uomo con Dio. Che cosa è la luce, che venne sulla terra, come descritto nel terzo verso di Genesi uno ?Trova quella luce nel sé. Non è la luce del sole a mezzogiorno, né la luna, ma piuttosto del Figlio dell’Uomo. 3491-1

Lo Spirito si mosse – o l’anima si mosse – e la Luce (Mente) fu. La Luce diventò la luce degli uomini –la Mente resa consapevole dell’esistenza cosciente negli aspetti spirituali o nei rapporti dell’uno nei confronti dell’altro. 1947-3

In Lui è la luce, e la luce venne fra gli uomini, mostrando agli uomini la via per trovare quella coscienza nel sé—perché il regno è nell’intimo, e quando il sé viene fatto una sola cosa con quelle forze ci può essere la sintonia. 1741-1
http://www.edgarcayce.it/media/coscienza%20cristica.htm