Rispondi a: La Libertà nella Gioia di Essere

Home Forum L’AGORA La Libertà nella Gioia di Essere Rispondi a: La Libertà nella Gioia di Essere

#119567

cenereo
Bloccato

[quote1232445457=PRHOTEUS]
certamente sono daccordo con voi , ma quello che io intendevo non era riguardante singolarmente la mia persona ma il tutto , certamente il cibo non lo si trova solo al mercato lo so la natura ci offre molto , la mia forse si sarà paura , ma é quello che sento che puo accadere quando la gente che non é abituata a zappare la terra , e parlo di quelli che vivono specialmente nelle grandi città si troveranno a scendere nelle piazze a reclamare il loro diritto di sopravvivere e quando non avranno più mezzi di sostegnamento si attaccheranno a tutto e a tutti io ho esposto il caso mettendomi in prima persona e forse sono l'ultimo degli'uomini a essere capace di far del male agli'altri quindi il mio ragionamento forse é stato frainteso , cio che voglio dire é che se le cose continuano ad andare in questo senzo cioé crisi finanziaria crescita della disoccupazione , fin quando un essere umano arriverà a comprare il suo tozzo di pane non succederà nulla se nella mischia sono pochi quelli che non potranno farlo , comunque si va avanti perché la maggiorparte che ha mangiato non crede a chi ha digiunato , ma quando accadrà che sarà la popolazione , non dico intera , di un paese a soffrire allora si cambierà d'atteggiamento scenderanno nelle piazze a reclamare i loro diritti e quando vedreanno che questi continuano a essere calpestati allora si rivolteranno contro le istituzioni principalmente , spero di essere stato più chiaro il mio era un esempio ” fin quando avro fame io resistero , ma quando mia figlia di 3 anni avrà fame e non ho niente da dargli allora nessuno puo mettersi contro di me “capite cosa voglio dire parlo in prima persona si ma questo é quello che la maggior parte delle persone faranno in questi casi
[/quote1232445457]
ti capisco caro….e comprendo la tua paura.. :amicil: ..se siamo qui a parlarne è anche per esortare a non aver paura (che conosciamo bene dal momento che alcune lezioni di vita hanno fatto assaporare il boccone amaro della fame anche senza situazioni catastrofiche mondiali…)…esorcizzarla ..in qualche modo…non temere,se ti lasci sopraffare,perdi la soluzione dentro di te… :cor: