Rispondi a: La Libertà nella Gioia di Essere

Home Forum L’AGORA La Libertà nella Gioia di Essere Rispondi a: La Libertà nella Gioia di Essere

#119570

patrizia.pr
Partecipante

[quote1232448968=PRHOTEUS]
il titolo deltopic ” la libertà nella gioia di essere ”
si é bello il titolo ma la libertà dov'é
esempio : io fumo, ma la legge mi vieta di coltivare il mio tabacco per consumo propio invece mi obbliga a comprarlo , allo sta libertà dové finita? ci fanno credere d'essere liberi ci hanno strumentalizzato sin dalla nascita ci hanno fatto abbandonare le campagne per andare a vivere nelle grandi città dove tutto era a nostra disposizione ma bisognava pagare .
nelle leggi che Dio ha dato a Mosé c'era la divisione delle terra in base al nucleo familiare e c'era scritto di coltivare la terra e quando c'era il raccolto di lasciare un decimo di questi di non prenderlo perché era destinato a chi non avesse niente , al viandante ,alla vedova che non aveva più nessuno ; oggi se voi andate in un campo di mele per raccoglierne una sola il padrone vi spara dietro , oppure vi denuncia per furto .io mi ricordo quand'ero piccolo tra due terreni confinanti di due rispettivi propietari non c'erano barriere di limitazione e nessuno si lamentava dell'altro se avesse seminato un metro più in la adesso dopo più di 30 anni vedo la gente scannarsi per 10 centimetri
[/quote1232448968]

Devi essere vissuto in Paradiso da bambino, perchè ancor oggi in Lombardia nel Bresciano per esatezza, in montagna a 1000 mt. i campi sono cintati col fil di ferro e ci fanno solo fieno… Boh!!! 😕

La libertà nella gioia di Essere implica, la fiducia in se stessi prima di tutto e di conseguenza verso gli altri finchè non c'è i campi continueranno ad essere cintati e i raccolti scarsi per mancanza di fiducia.
Og Mandino nel libro “Il Venditore più grande del Mondo” spiega il segreto dei 10 rotoli ed uno di questi è donare parte dei propri proventi, siano essi in danaro o in natura, e quando mai si è visto regalare parte del nostro ad altri se non per motivi di convenienza.

E' in noi che dobbiamo modificare l'essenza per poter Essere Liberi nella gioia di Essere.
Parte da noi stessi il cambiamento e poi gli altri e poi si è liberi…. la mia libertà finisce dove inizia la tua, c'è un confine è quello che và eliminato.
Essere il Tutto, ancora una volta il Tutto è la strada!!!