Rispondi a: Eutanasia

Home Forum L’AGORÀ Eutanasia Rispondi a: Eutanasia

#119651

deg
Partecipante

[quote1232583661=altair]
[quote1232582422=deg]
Bè…. sul ragionamento si, ma Altair non aveva contemplato un fatto importantisimo, anzi il nodo della questione, cioè: si può decidere al momento, anche senza il consenso della persona interessata nel caso quest'ultima non sia in grado di comunicare la propria volontà?
[/quote1232582422]

http://it.wikipedia.org/wiki/Testamento_biologico
[/quote1232583661]

Per la prima volta in Italia, il 5 novembre 2008, il Tribunale di Modena emette un decreto di nomina di amministratore di sostegno in favore di un soggetto qualora questo, in un futuro, sia incapace di intendere e di volere. L'amministratore di sostegno avrà il compito di esprimere i consensi necessari ai trattamenti medici. Così facendo si è data la possibilità di avere gli stessi effetti giuridici di un testamento biologico seppur in assenza di una normativa specifica.

Si Altair, la giurisprudenza non è ancora definita in materia, ma con la domanda “si può decidere…?” io non intendevo al livello giuridico ma mi chiedevo se al momento, in presenza o assenza di un testamento biologico, un'altra persona poteva al livello morale prendere la decisione al posto dell'ammalato?

Insomma, chi garantisce senza l'ombra di dubbio che l'interessato non voglia più vivere? Anche se la possibilità è remota, esiste un ragionevole dubbio, capisci cosa intendo? Ed è terribile pensare a questa eventualità!

Ci sono persone che avevano detto “io senza occhi non posso vivere” e poi ce l'hanno fatta anche senza, e non desideravano più la morte, anzi!