Rispondi a: Umani oggi o ex Avatar ed ex Alias domani ?

Home Forum L’AGORA Umani oggi o ex Avatar ed ex Alias domani ? Rispondi a: Umani oggi o ex Avatar ed ex Alias domani ?

#119805

iniziato
Partecipante

[quote1233323357=xxo]
Ciao di nuovo Traghettatore,
continuo a scriverti e te continui a non rispondermi, cmq il tema del topic mi piace quindi partecipo.

Tu dici, nel caso ci fosse un down in telecomunicazioni noi avatar non ci troveremmo più.
Ovviamente, siamo sparsi per tutta Italia quindi sarebbe un problema….
Mica solo questo.
Questo down provocherebbe non pochi problemi.
Di colpo salterebbe tutto, ogni singola occupazione si basa su queste tecnologie quindi niente più occupazioni, niente più denaro, non rimmarrebbe niente di tutto questo mal sistema che ci tiene imprigionati.
Il che già mi piace… :hehe:

[/quote1233323357]

inoltre la gente andrebbe nel panico più totale inizerebbero le razzie e i saccheggi soprattutto nei centri urbani. Un bel casino.
[quote1233323357=xxo]
A questo punto la nostra espressione di civiltà si troverebbe a dover fare i conti con tutt'altre cose.
Una per tutte il cibo.
Perchè in realtà ciò di cui abbiamo bisogno è solo il cibo.

[/quote1233323357]

Cibo e un rifugio giusto xxo
[quote1233323357=xxo]
Quindi, nel bel mezzo di guerriglie civili, i sopravvissuti si ritroveranno nelle campagne a coltivare per quanto possibile la terra per alimentarsi :band:

Paradossalmente questo è uno scenario positivo.
Pensa a tutti i potenti che armano, uccidono, avvelenano, anche per loro sarebbe così.
Vabbè, loro tutti in Norvegia alla banca (chimica) del seme a mangiare, tutti insieme ad odiarsi a vicenda, mentre noi nella natura a darsi una mano reciprocamente.

Per te è un brutto scenario?
Direbbero a Napoli…. fosse a Maronna! (credo..)

Vedendola in negativo gli scenari potrebbero essere peggiori, strategie e malvagità per il controllo dei popoli si sprecano.
Vedendola in positivo un leggero aumento vibrazionale potrebbe portare ad un cambiamento nelle coscienze e ad una buona rinascita del tutto.
Solo il tempo ci darà risposte.

Rispondendo chiaramente al tuo post potremo fare così:
tu hai la tua bio-fattoria e chi la pensa come te (siamo in molti) potrebbe organizzarsi in egual maniera.
Non facendo una fattoria da zero, un po' complicato, ma trovando una bio-fattoria nelle proprie vicinanze, con la quale iniziare un rapporto umano, parlando, scambiando opinioni, idee.
Questo lo suggerisco anche nell'altro topic BIO.

Come passo successivo si potrebbe mettere in collegamento le bio-fattorie che sposano la solita policy, anche solo per scambiare prodotti e consigli.
Un po' come fanno le associazioni di settore, il nostro è con un fine diverso.

Così facendo (seguendo le tue previsioni) potremo creare dei punti di contatto importanti, non solo per noi avatar.
Tali punti provvederanno a mantenere una certa sopravvivenza per gruppi di persone, per intere cittadine, e non ci faranno perdere tra di noi.

Che ne dici, mi rispondi?

[/quote1233323357]

il collegamento è essenziale grande xxo come questo possa essere fatto però ?

L'importante sarebbe avere almeno una mappa con i punti , insomma sappiamo che qui o li si trova un rifugio, certo però che sull'ultima frase io ho forti perplessità.

Ospitare il prossimo … un gesto di grande generosità ed altruismo, quando proprio il prossimo ti ha sempre parlato dietro perchè sei diverso perchè sei vegano perchè sei strano, io non sono gesù xxo non so se riuscirei ad essere così magnanimo ma sono orgoglioso per te che hai dentro questo nobiltà d'animo.