Rispondi a: inquieto:Pryriel

Home Forum L’AGORA inquieto:Pryriel Rispondi a: inquieto:Pryriel

#120047

xxo
Partecipante

[quote1233669490=romagnoloverace]
in effetti la vedo la realtà e dico che siamo messi male male, ma ancora credo che la maggioranza degli essere umani (il 50+ 1 almeno) sia ancora di indole buona, vedo tanta brava gente, in silenzio, una maggioranza silenzioza, mentre una minoranza che fà e crea problemi piu rumorosa ovviamente
[/quote1233669490]
Ciao RMV,
interessanti argomenti.
Non sono un Profeta, ma essendo un Essere Umano ho la Scintilla Divina, tutte le ghiandole al suo posto, aura, campi energetici…. insomma tutto quello che abbiamo tutti :hehe:

Pyriel no, è diverso,
ha il dna diverso, lui ha il 4° occhio….. :sagg:
A parte, mi piace il 50+1, è importante, il bicchiere per me è sempre mezzo pieno.

[quote1233669490=romagnoloverace]
cerco di seguire le parole di Dio, anche se sono e rimango sempre un peccatore, magari non enormi peccati, solo che ultimamente leggendo il forum sono un pò confuso a sapere quali siano queste parole..

in generale mi rifaccio ai comandamenti, per non sbagliarmi

per inciso non credo nella chiesa,fatta da uomini, che come noto sono difettosi, in generale nelle istituzioni, e non ho mai letto la bibblia e non penso che lo farò dato che credo sia stata manipolata
[/quote1233669490]
Qui siamo su piani diversi.
Con rispetto massimo per chi la pensa come te ma….
non concepisco un essere umano che si definisce peccatore.
Peccatore per me è una parola ormai falsata, un lucchetto che continua a tenere imprigionate le anime sul percorso della coscienza.

Non metto in dubbio che possa essere di supporto il rifarsi ai 10 comandamenti, ma anche colui che non li ha mai letti e non sa niente di religioni, è tranquillamente in grado di evolvere nella giusta maniera e di illuminare la propira anima.

Perchè per me il tutto risiede in noi stessi, che siamo tutti, uno, e la presa di coscienza di questo (per me il percorso) non necessita di fedi, dogmi, comandamenti…. :ummmmm:

E soprattutto…. peccotori, mea culpa, mea grandissima culpa, vivere nella penitenza….
Per poi confessare i propri “peccati” ad un prete che nel 90% dei casi di santo non ha assolutamente niente, nato e cresciuto fra dogmi e false verità. :mah:

Infine se vorrai nella lettura della Bibbia potrai trovare molto, perchè evitarla a priori?
Per me è una lettura importante, come importanti sono molte letture.
Fondamentale è prenderle nella maniera giusta, perchè sono tutte un'arma a doppio taglio… Grandi Menti hanno scritto e Malvagie Menti hanno modificato.
Il Bene e il male, la Luce ed il Buio, come sempre.
Ma come sappiamo esiste solo il bene e solo la luce, l'opposto c'è per permetterci di prenderne coscienza…. :VV:

Benvenuto tra noi!