Rispondi a: OGM Cibi Trangenici

Home Forum L’AGORÀ OGM Cibi Trangenici Rispondi a: OGM Cibi Trangenici

#122255

deg
Partecipante

Nel senso che, oltre alle piante che potrebbero scomparire, non resterebbero nemmeno esseri viventi per mangiarli! :hehe:

Gli ogm ci renderanno sterili?
14/11/2008
Uno studio austriaco ha dimostrato una capacità riproduttiva ridotta nei topi di laboratorio nutriti con mangime geneticamente modificato. Il 4 dicembre summit dei ministri europei sulla sicurezza degli ogm…

Sui cibi geneticamente modificati ancora tanti punti interrogativi riguardo ai possibili effetti sulla salute. Nel frattempo il governo austriaco, che si schiera tra i contrari all'estensione degli OGM, ha pubblicato uno studio molto preoccupante sui rischi sanitari legati agli OGM. La fertilità dei topi nutriti con mais transgenico della Monsanto è risultata molto indebolita rispetto a topi alimentati con prodotti naturali: hanno generato una prole ridotta di numero e di peso. È la dimostrazione di quanto poco sappiamo dell'impatto a lungo termine degli OGM sulla salute e sull'ambiente e di quanto sia inadeguata l'attuale procedura di valutazione dei rischi a livello europeo.

Lo studio, commissionato dal ministero austriaco per l'Agricoltura e la Salute, é stato presentato dal Dott. Jürgen Zentek, professore di medicina veterinaria presso l'Universitá di Vienna e coordinatore del progetto. Si tratta di una delle pochissime analisi di lungo termine mai condotte sul tema. Considerando la gravitá delle potenziali minacce riguardo la salute e la riproduzione umana, Greenpeace chiede il ritiro di tutti gli alimenti e i prodotti OGM dal mercato mondiale.

La varietá di mais OGM (NK 603 x MON 810), testata in questo studio, é tollerante a un erbicida e resistente a un determinato parassita. É stato approvato per la coltivazione e l'uso come alimento in diveri stati, fra cui USA, Argentina, Giappone, Filippine e Sud Africa. In Europa e in Messico, é autorizzata per l'uso in alimenti e mangimi.

Il prossimo 4 dicembre i ministri dell'Ambiente europei si riuniranno per decidere se rafforzare o meno il sistema di valutazione dei rischi OGM. Secondo Greenpeace, che ha organizzato una petizione on-line, è l'occasione giusta per chiedere ai Ministri di votare a favore della protezione dell'ambiente e dei consumatori.

http://www.aamterranuova.it/article2611.htm