Rispondi a: PSAIKO

Home Forum L’AGORÀ PSAIKO Rispondi a: PSAIKO

#124775
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

Vorrei dire una cosa, ma davvero il tempo che viviamo è il peggiore che ci sia o meglio, che ci sia mai stato?
E' vero, giusto, qui dobbiamo occuparci del qui e ora, ma molti di voi sanno bene che il “grande rischio” è accaduto durante la II Guerra Mondiale… Molti di voi sanno che grande battaglia è stata vinta e non intendo su questo mondo, ma nella sua versione originale, di cui questo mondo è solo il riflesso.
E' vero, è stata vinta una grande battaglia, non la guerra. Ma sapete anche, almeno un paio di voi dovrebbero saperlo se sono chi dicono di Essere, che la guerra continua.
Ma questa guerra, sapete anche questo, è eterna e non sappiamo se mai davvero ci sarà una fine…
Non so se viviamo il peggior periodo storico di questa guerra, anche se è vero che le battaglie avvengono in un altro modo…
Vorrei che questo forum (e tutti noi) tornassimo indietro nel tempo, facciamo questo viaggio a ritroso e perdonate se dimentico qualche tappa.
Cosa hanno visto i nostri padri e nonni ed i nostri fratelli orientali il 6 e 9 agosto 1945?
Come sarebbe stato questo forum 64 anni fa? Quali sarebbe stati i commenti?
E 91 anni fa? Non avremmo gridato forse alla fine del mondo?
Ma lasciamo stare gli uomini… pensiamo alle calamità… Di cosa avremmo discusso nel 2005 dopo lo Tsunami?
O dopo enormi terremoti (ante Harp ok?)
O la peste… vedete questi dati (fonte Wikipedia)

Popolazione delle seguenti città nel 1628:
Milano 130.009
Bologna 62.000
Firenze 70.000
Venezia 143.000
Padova 40.000
Mantova 39.000
Brescia 38.000

Popolazione nel 1631:
Milano 65.000
Bologna 47.000
Firenze 63.000
Venezia 98.000
Padova 21.000
Mantova 10.000
Brescia 20.000

In quel periodo i profeti e la fine del mondo erano a portata di mano… Ma già 300 anni prima, la peste nera del 1348… o quella di Atene del 430 a.C. …
Ma torniamo agli uomini… ai Romani, ad Alessandro e tanti altri, conquistatori e portatori di morte… come han vissuto tutto questo quelle popolazioni? Era, per loro, la fine del mondo o no?
Queste macchine di cui parlate erano già in moto da allora?! Se si, sono altamente inefficienti, che lo vogliano o no la Vita vince sempre…
Ma ancora più dietro… Crediamo di essere i primi umani o comunque abitanti di questo pianeta?
Quante razze e specie sono esistite ed estinte prima di noi? Quante volte D-o ha ripopolato tutto? Quanti Messia sono già scesi? Quanti profeti han profetizzato?
Io, a volte, vedo molta gente, anche qui anche me compreso, che continua a preoccuparsi solo di se stessa…
Ora non va certo tutto bene, dovremmo solo avere il coraggio, come miliardi di esseri umani han fatto prima di noi, di guardare avanti e fidarsi di se stessi, per me, la Vita vince sempre… così è stato, così sarà, così sia.