Rispondi a: Quando l'uomo si fa bestia.

Home Forum L’AGORÀ Quando l'uomo si fa bestia. Rispondi a: Quando l'uomo si fa bestia.

#125113

sev7n
Partecipante

Cina, tenta il suicidio da un ponte
Automobilista sale e lo butta giù : è salvo
Il conducente aveva perso la paziente per il blocco stradale provocato dall'aspirante suicida: «Un egoista»

PECHINO – Azione rabbiosa: con la forza, un uomo in Cina ha messo fine ad un blocco stradale causato da un aspirante suicida. Per farlo lo ha buttato giù da un ponte. La sua motivazione: il potenziale suicida ha agito con egoismo.

TRAFFICO BLOCCATO – Chen Fuchao è rimasto per cinque ore in cima al ponte di Haizhu nella città di Guangzhou, a sud della Cina. Voleva farla finita perchè indebitato fino al collo – circa 2 milioni di yuan (210.000 euro) a causa di un fallimento di un progetto edilizio, scrive il quotidiano China Daily”. Tuttavia, il suo gesto estremo, o meglio il suo tentativo di compiere un gesto estremo, è stato interrotto bruscamente: Lian Jiansheng, un passante spazientito perché bloccato nel traffico, ha superato il cordone di polizia, si è arrampicato fino alla cima del ponte di Haizhu dove si trovava l'aspirante suicida, gli ha stretto la mano e lo ha spinto nel vuoto. L'uomo ha fatto un volo di qualche metro atterrando su un materasso di emergenza parzialmente gonfiato da vigili del fuoco e soccorritori in attesa. Jiansheng, un soldato in pensione di 66 anni, ha poi ancora salutato la folla. L'intera sequenza è stata ripresa dalle telecamere.

«EGOISTA» – L'automobilista esasperato si è giustificato dicendo che: «Quelle come Chen sono persone molto egoiste». Il traffico sul ponte è rimasto bloccato per diverse ore e l'intera zona è stata transennata dalla polizia. «Questi non hanno veramente il coraggio di uccidersi. Vogliono solo attirare l'attenzione delle autorità», ha aggiunto, prima di essere portato via dalla polizia per poi essere rilasciato su cauzione. Chen Fuchao ha riportato fratture alla schiena e ad un gomito. Il ponte di Haizhu è divenuto una macabra meta turistica dopo essere stato scelto da ben 12 aspiranti suicidi dall'aprile scorso, scrive China Daily”. Tutti hanno rinunciato a buttarsi, solo però dopo ore di trattative con la polizia che ha avuto come conseguenza continui problemi di viabilità.

Elmar Burchia