Rispondi a: influenza suina

Home Forum L’AGORÀ influenza suina Rispondi a: influenza suina

#125406

sev7n
Partecipante

MEDICINA: GLI SPECIALISTI, ECCO SEI VIRUS SORVEGLIATI SPECIALI

roma, 24 apr. (Adnkronos Salute) – Sono sei i virus 'sorvegliati speciali' dagli specialisti del settore. Microrganismi spesso di origine esotica che possono provocare nell'uomo sintomi gravi, fino alla morte, e contro i quali ancora non abbiamo armi 'definitive'. Se ne è parlato oggi a Roma, alla presentazione della neonata Società europea di virologia (Esv). Ebbene, secondo gli specialisti del settore del Vecchio continente, questi sono i terribili sei virus da tenere d'occhio nei prossimi anni: 1) Il virus dell'influenza aviaria H5N1. “Il più temibile per gli esseri umani tra tutti i ceppi influenzali in circolazione, perché – spiega Giorgio Palù, virologo dell'Università di Padova – ha provocato il maggior numero di casi nell'uomo in questi ultimi anni. Inoltre è preoccupante il fatto che il virus possa acquisire le caratteristiche per determinare una nuova pandemia influenzale”. 2) Ebola. Individuato nell'Africa centrale, questo patogeno fa parte della famiglia dei filovirus e si trasmette attraverso un vettore animale ancora sconosciuto, anche se può aggredire i primati. Il contagio tra uomo e uomo è semplice, e la malattia provoca gravi febbri emorragiche. Non esiste ancora una terapia efficace. 3) Marburg. I casi di infezione da questo filovirus sono concentrati in Zimbabwe, Kenya e Uganda. Non si conosce il vettore che lo porta, il contagio interumano è facile, i segni clinici dell'infezione sono simili a quelli del virus Ebola e anche in questo caso non esiste una terapia efficace. 4) Febbre di Lassa. Provocata da un arenavirus, viene trasmessa dai roditori, oltre che per contagio interumano. I casi sono concentrati nell'Africa occidentale e l'infezione porta a sintomi respiratori e a carico del sistema nervoso; può essere combattuta con la ribavirina. 5) Febbre del Nilo occidentale. E' provocata da un flavivirus e viene trasmessa attraverso la puntura di una zanzara. Il virus ha colpito anche negli Usa e provoca febbre, malessere generale, dolori alle articolazioni ed eruzioni cutanee. 6) Aids. Ultima fra i sorvegliati speciali indicati dai virologi, la sindrome è causata dai retrovirus Hiv 1 e 2. Si trasmette per via sessuale, attraverso il sangue e direttamente da madre a figlio in gravidanza o al momento del parto. Provoca una prima infezione cui fa seguito uno stato di immunodeficienza molto grave e potenzialmente mortale, a distanza di anni. Viene trattata con specifici farmaci antiretrovirali.