Rispondi a: Il Codice delle Piramidi

Home Forum MISTERI Il Codice delle Piramidi Rispondi a: Il Codice delle Piramidi

#12630
Richard
Richard
Amministratore del forum

petizione
http://www.gizamap.com/index.php/petition/lang/en#msg

I am a Friend of the Giza Geomatrix Team.
I recognize and fully support the following Petition.
Respectfully I call for you to give it your positive consideration, and thereby, the involvement of The Geomatrix Team to assist you in this matter.

Ground Penetrating Radar (GPR) studies of the Giza Plateau were carried out in February of 2006 and officially reported by Dr Abbas Mohamed Abbas of the National Research Institute of Astronomy and Geophysics (NRIAG) in a Scientific Journal Report of 2007. Over a four year period following the NRIAG study, The Geomatrix Team carried out similar private GPR investigations which uniquely include areas inside the village of Nazlet-el-Samaan.

We have combined this information into new scientific engineering reports with more accurate plateau maps of extended tunnels, void spaces and structures below ground. Our reports concur with NRIAG but go beyond what we understand to be known by the Egyptian authorities and their agencies.

Our reports give strong indications for an ancient Egyptian Palace and/or Temple complex extending from the archaeology known to the authorities, reaching through the whole area back to the Sphinx; dating from possibly the Third Dynastic/Old Kingdom Period.
Recent talks were established by The Giza Geomatrix Team with several officially approved agents working with the SCA, and negotiations are underway that may help in the process leading to an official permit for SCA approved excavations in these new locations.

The Giza Geomatrix Team is confident that such an excavation may lead to the uncovering of the ancient Temple of Pharaoh Khufu and substantially add to the knowledge of the ancient history of Egypt. The scientific evidence from studies of the combined GPR test results indicates substantial deep structures and the possible ruins of an ancient tomb and Temple.
Our expectations also concur with the reports and writings of Dr Hawass from his numerous lectures and in the record of Egyptian documents.

The world does not understand why the SCA has not allowed excavation so far, despite knowledge for years of important discoveries having been made in these areas. A speedy affirmative approach for new exploration, under Contractual Obligation – would be viewed most favorably by everyone.
This Petition refers to an area for investigation which extends into the corner section of the Nazlet-el-Samaan village overlooking the Sphinx. Please consider the evidence within the Petition Presentation at http://www.gizamap.com Thereby also to confirm the location.

Respectfully, Please Respond.

——-

Degli studi con Radar di Penetrazione GPR della Piana di Giza sono stati fatti nel febbraio 2006 e riportati ufficialmente dal Dr Abbas Mohammed Abbas del National Research Institute of Astronomy and Geophysics NRIAG in un Rapporto del 2007. In un periodo di quattro anni seguenti allo studio del NRIAG, il Team Geomatrix ha fatto simili ricerche private con GPR che includono aree dentro il villaggio di Nazlet-el-Samaan.
Abbiamo combinato questa informazione in rapporti scientifici ingegneristici con mappe della piana piu accurate comprendenti tunnel estesi, spazi vuoti e strutture sotto terra. I nostri rapporti combaciano col NRIAG ma vanno oltre quello che sappiamo essere conosciuto dalle autorita Egizie e le loro agenzie.
I nostri rapporti danno forti indicazioni di un antico Palazzo Egizio e o Templio che si estende dalla archeologia conosciuta dalle autorita, che comprendono l'intera area fino alla Sfinge, datato possibilmente al Periodo della Terza Dinastia
Il Geomatrix Team ha discusso di recente con diversi agenti ufficiali che lavorano col SCA e sono in corso negoziazioni che possono aiutare il processo che porti a scavi permessi in questi punti nuovi.
Il Geomatrix Team pensa che tali scavi possano portare a scoprire l'antico Tempio del Faraone Khufu e a nuova conoscenza sulla storia dell'antico Egitto. L'evidenza scientifica dagli studi dei test GPR combinati indica strutture in profondita e possibili rovine di una antica tomba e Templio.
Quello che ci attendiamo combacia con rapporti e scritti del Dr.Hawass dalle sue conferenze e nei registri dei documenti Egizi.
Il mondo non capisce perche SCA non ha permesso scavi, nonostante la conoscenza da anni di tali scoperte in queste aree.

———–
http://www.edgarcayce.it/media/educazione.htm
“D- A partire da quale periodo e per quanto tempo Egli rimase in India ?
R- Da tredici a sedici. Un anno in viaggio e in Persia; la maggior parte era in Egitto. In questo la parte più grande si vedrà nelle testimonianza lasciate là nelle piramidi; perché qui si insegnò agli iniziati.
D- Descrivete gli insegnamenti ricevuti in India.
R- Quelle purificazioni del corpo in relazione con la preparazione per la forza nel fisico, nonché nell’uomo mentale. Nei viaggi e in Persia l’unità di forze in relazione con quegli insegnamenti di quello dato in quelli di Zu e Ra. In Egitto ciò che era stata la base di tutti gli insegnamenti in quelli del tempio, e le conseguenze delle azioni del crocifiggere del sé in relazione agli ideali che consentono le capacità di portare avanti ciò che si è stati chiamati a fare.
D- In quale piramide ci sono le testimonianze del Cristo ?
R- Quello deve ancora essere scoperto.
D- Vi sono delle testimonianze scritte degli insegnamenti che non sono ancora state trovate ?
R- Piuttosto di più delle persone frequentate maggiormente, e quelle testimonianze che devono ancora essere trovate sulla preparazione dell’uomo, del Cristo, in quelle della tomba, o quelle ancora da scoprire nella piramide.
D- Quando sarà data la possibilità di scoprire queste ?
R- Quando vi è stato abbastanza della resa dei conti attraverso cui il mondo sta passando nel presente. Trentasei—trentotto—quaranta. 5749-2”

http://www.edgarcayce.it/media/saladoc.htm

http://www.edgarcayce.it/media/lacivilt%E0.htm
“D- In quale piramide o tempio ci sono le testimonianze menzionate nei readings (serie 364) dati attraverso questo canale su Atlantide, nell’aprile 1932 ?
R- Come dato, quel tempio fu distrutto nel periodo in cui ci fu l’ultima distruzione ad Atlantide.
Ma, via via che il tempo si avvicina in cui i cambiamenti devono avvenire, ci può essere l’apertura di quei tre luoghi dove le testimonianze sono tutt’uno, a coloro che sono gli iniziati nella conoscenza dell’Unico Dio:
Allora il tempio di Iltar sorgerà di nuovo. Ci sarà anche l’apertura del tempio o sala delle testimonianze in Egitto, e anche quelle testimonianze che sono state messe nel cuore del paese di Atlantide possono esservi trovate – – che sono state conservate, per quelli che sono di quel gruppo.
Le testimonianze sono Uno.
Abbiamo terminato per ora. 5750-1”

http://www.edgarcayce.it/media/lavecchiatestim.htm
“D- Dove sono quelle documentazioni o tavolette fatte di quell’esperienza egiziana ?
R- Nella Tomba delle Documentazioni, come indicato. Poiché la tomba dell’entità era allora una parte della sala delle Documentazioni che non è ancora stata scoperta. Si trova fra – – o lungo quell’ingresso che parte dalla Sfinge e va al tempio – – o alla piramide; in una piramide, naturalmente, a parte…
Poiché ricorda, ci sono 32 di queste lastre.
D- Viene indicato quando, all’incirca, queste tavolette possono essere scoperte ?
R- Entro il ’58…
Per quanto riguarda le testimonianza fisiche – – sarà necessario aspettare finché non sarà venuto il tempo intero per la disgregazione di molto di ciò che è stato nel mondo per motivi egoistici. Poiché, ricorda, queste documentazioni vennero fatte dal punto di vista di movimenti mondiali. Così le tue attività nel presente devono avere un approccio universale, ma applicato all’individuo.
Mantieni la fede. Sappi che la capacità sta dentro di te.
Dato che allora eri la discendenza di colui e compagna per colui che ebbe una tale influenza sui movimenti dell’umanità per tutto quel periodo, così la tua forza, la tua potenzialità, il tuo amore, la tua fede, le tue capacità possono fare di nuovo molto per l’umanità in queste ore di tenebre. 2329-3”