Rispondi a: Israeliani e palestinesi…

Home Forum L’AGORA Israeliani e palestinesi… Rispondi a: Israeliani e palestinesi…

#126358

Omega
Partecipante

[quote1241931512=giovanni]
Punto Fermo, Resti, la Certezza di Essere Creazione di DIO.[/quote1241931512]
Punto fermo è che tutti nasciamo uguali, in diritti e responsabilità individuali, pertanto la LIBERTA' di scelta e la Felicità non possono essere ostacolati o impediti da nessun governo del mondo senza l'indignazione generalizzata e sollevazione popolare a livello internazionale.

Quanto a DIO, la sua esistenza secondo le moderne ricerche sembra molto improbabile o impossibile.

Altro è L'Eventualità di aver subito in seguito probabili improprie manipolazioni genetiche, essi vogliono far credere di essere loro i nostri creatori ma ciò non corrisponde al vero.

Il concetto mentale di DIO non corrisponde al vero; i sacerdoti della Menzogna vogliono inculcarvi nella testa che siete figli del nulla e del'inesistente (DIO) sulla base di sogni, illusioni e comunicazioni sataniche di provenienza zetareticuliana, cioè una rete gettata sopra il mondo per catturare rapidamente gli incostanti, impazienti, aggressivi, ingenui e credenti di ogni genere; trappola per gli Eterni Erranti che probabilmente non si salveranno.

DIO Ristabilirà la sua Verità,

E se DIO non esiste ? Cosa mai potrà ristabilire ? Non dimenticare che la VERITA' è già stata ristabilita nel 1973 e che gli uomini sono chiamati alla Gioia e Felicità immediata, NON alla sofferenza o attesa (vana fiducia). E se non arriva niente ? E se la speranza e mal riposta ? Aspettare chi, se abbiamo intelligenza e coscienza per guidare il Pianeta ? Semmai, l'Essere umano è DIO, quando si AutoRealizza.

[color=#cc0000]_____________________[/color]
“Una sera Gesù era molto triste e i suoi occhi erano perduti in un lontano futuro. Disse: “Mi faranno apparire amante del dolore e della sofferenza. Sento dire dovunque che il mondo è una valle di lacrime e che l'uomo è nato pe soffrire. Nulla di più falso. Solo per la sua stupidità e per la sua visione limitata l'uomo si circonda di sofferenza. Io sono venuto tra voi per indicarvi la strada della gioia. Il mio giogo è leggero come una ghirlanda di fiori e la mia autorità è dolce. Se seguirete la strada che vi indico, troverete una felicità che è come un albero sempre verde.” (Apocrifo)

[color=#ffcc33]_____________________[/color]
[size=18] [color=#0077dd]Diventare un Canale Pulito[/color]

Kryon canalizzato da Lee Carroll – Berna, Svizzera – 19 Aprile 2008;Canalizzazione dal vivo

Numero uno: (..) Non potete stare seduti e impauriti, domandandovi se una cosa è corretta o no. Non potete starvene seduti con il dubbio se avete fatto qualcosa di giusto o sbagliato nei confronti di Dio. Poiché la famiglia non giudica la famiglia. E questa è la prima cosa che dovete sapere e questo è l’allenamento su questo pianeta nell’ambito dell’apprendimento spirituale. La storia ci ha dato un esempio molto povero di ciò che Dio debba essere. L’ho menzionato stamattina. Alcuni di voi si aggrappano all’idea che voi dovete soffrire un po’, che questo faccia piacere a Dio. Sapete cosa succede quando voi soffrite un po’? Gli angeli attorno a voi piangono. Lo sapete? Forse voi avete dei bellissimi figli. Da Essere Umano ad Essere Umano voglio chiedervi una cosa: quando guardate i vostri bei figli non li amate? Il vostro cuore non è davvero colmo di gioia quando vedete le loro risate?

Guardereste mai uno di loro dicendogli: “Se proprio vuoi il mio amore devi soffrire un po’.”? La risposta è no, non lo fareste mai. E non lo fa Dio. Dio non fa questo. A Dio non importa quanti gradini voi salite. Voi non dovete soffrire. Voi siete un frammento di Dio. Voi meritate di essere qui. Voi siete nati con magnificenza. Correte via da quell’Essere Umano che vi dice altrimenti. È tempo di parlare chiaro.

Guardate all’integrità negli insegnamenti spirituali. La prima cosa che conta è come essi vi vedono. Nati con maestà, miei fratelli e sorelle, tutto quello che fa questo mondo è provare a buttarvi giù. Il primo gradino per essere un canale pulito è sentire di essere una parte della forza di Dio e che voi appartenete alla Terra. (..)” http://www.stazioneceleste.it/kryon/62K_2008.htm

[quote1241933133=Richard]
ne sono successe e ne succedono di tutti i colori nel silenzio anche nel nostro paese..e non mi pare che si faccia tanta giustizia

La stima dell'istat: la maggioranza delle violenze avviene in casa
Stupri: solo il 10% attribuibili a stranieri
Il 69% delle violenze sessuali sono opera di partner, mariti o fidanzati, soltanto il 6% dovuto a estranei
http://www.corriere.it/cronache/07_dicembre_10/stupri_stranieri_istat_17ce1b8e-a70e-11dc-a6a3-0003ba99c53b.shtml
[/quote1241933133]
Ma questo, in Italia, accade (soprattutto nelle famiglie Cattoliche) di nascosto e contro la legge (libero arbitrio) ed è il privato (Criminale) che agisce e violenta, mentre le lapidazioni per il reato di opinione (o di Essere quello che sai di essere) in alcune zone della Terra avvengono davanti a tutti e secondo la loro costituzione, ovvero è lo stato che violenta, non è più questione di libero arbitrio del singolo tra le quattro mura. Diventa il manifesto, pubblico, di un paese. E la sua Vergogna.