Rispondi a: Connubio tra Calendario Tzolk'in, Crop Circle e DNA

Home Forum MISTERI Connubio tra Calendario Tzolk'in, Crop Circle e DNA Rispondi a: Connubio tra Calendario Tzolk'in, Crop Circle e DNA

#1275

deg
Partecipante

[quote1212957281=pasgal]
OT= Off Topic

PS: forse sarebbe piu' bello FT, come hai detto tu 🙁
[/quote1212957281]

OK, era così semplice!! :oD

Comunque, tento di ritornare almeno al discorso di prima che già era OT per rapporto a quello di Elerko (mo mi ammazza!), cioè: Malanga e le sue predizioni….

Da dove ha tratto questa informazione?
Direttamente dalle ebe e da anima.
Anima avete capito bene, secondo lui riuscirebbe a mettersi in contatto con questa mente collettiva (onnipresente, passato-presente-futuro-) presente dentro le persone che hanno una anima, si perché secondo lui non tutti ne hanno una e SEMPRE SECONDO LUI è proprio questo che vanno cercando le ebe…

http://www.nibiru2012.it/content/view/205/37/

Ora dico, guardando questa “predizione ” ci viene quasi spontaneo mettersi a ridere…….

Non perché io tenga a Malanga in modo particolare (!) ma, proviamo un attimo a sviluppare un ragionamento.

Premessa: ammessa l’esistenza dei “visitatori”, vediamo di ipotizzarne le origini:
-Extraplanetaria
-extrasolare
-extragalattica
-extratemporale
-extradimensionale
Possiamo vedere che, almeno in tre di questi casi la dimensione temporale viene evidentemente meno: oltre che nel caso di esseri extradimensionali e/o extratemporali che si spostano dunque sulla linea del tempo o dei probabili tempi, anche gli esseri extragalattici dovrebbero “aggirare” la difficoltà tempo considerate le dimensioni dello spazio intergalattico.
Il tempo quindi non è più considerato come lo concepiamo noi.
Continuando il ragionamento, potrebbe venirci in mente che questi esseri hanno forse la possibilità di conoscere avvenimenti futuri, o perlomeno probabilmente futuri. Probabilmente perché non siamo riusciti finora a spiegare i paradossi temporali se non ammettendo che diversi futuri debbano per forza coesistere sotto forma di linee temporali distinte. (A questo proposito si può leggere un simpatico e accurato romanzo breve di fantascienza scritto da Pierfrancesco Prosperi: 1973 Seppelliamo Re John).

Ora, mentre stavo postando quella notizia piuttosto trash di cui sopra che riferiva certe predizioni di quel certo Malanga con particolari su data e luogo di un evento catastrofico (destinato ad accadere in Italia!) ho pensato (mi capita): ma perché sto dando per scontato che questa notizia è una balla?
Da cosa dipende? Perché mi viene in mente che è sicuramente una fesseria?
Se dunque un individuo pretende di essere a conoscenza, direttamente o tramite entità, channelling (ora che so il termine!) e/o contatti vari, di determinati eventi, perché dovremmo scartare l’informazione così precisa e invece prestare un benevole ascolto a quelli che rimangono nel vago tipo Sheldan Nidle per esempio e che comunque non sono, nemmeno loro, al riparo dall'errore? 😕