Rispondi a: Santoro-Rai ai ferri corti

Home Forum L’AGORA Santoro-Rai ai ferri corti Rispondi a: Santoro-Rai ai ferri corti

#129630
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1257850920=meskalito]
[quote1252703303=farfalla5]
[quote1252689576=Richard]
Sri Aurobindo prima della sua morte nel 1950 diede cinque indicazioni che avrebbero preceduto l'alba di una Nuova Era. Riassumendo:
la conoscenza del mondo fisico sarebbe aumentata esponenzialmente ( http://www.theresonanceproject.org ) , le persone sarebbero divenute piu psichiche, sarebbe entrato in atto uno sforzo dalle forze oscure per mantenere il controllo, il mondo si sarebbe mosso verso un aumento di unificazione tramite tecnologia e infine, molti come Hitler si sarebbero sollevati col potere di influenzare molte persone.
[/quote1252689576]

Allora ci siamo….

[/quote1252703303]

Alla grande

:salu:

[/quote1257850920]
NSA to store yottabytes of surveillance data in Utah megarepository (update: not so much)
There’s an interesting article
http://www.nybooks.com/articles/23231
in the current New York Review of books (predictably, a book review) detailing the history of the National Security Agency, that shadowy power-behind-the-power to which we surrender much of our privacy. That in itself is interesting, but I found the introduction a bit shocking: the NSA is constructing a datacenter in the Utah desert that they project will be storing yottabytes of surveillance data. And what is a yottabyte? I’m glad you asked.
http://www.crunchgear.com/2009/11/01/nsa-to-store-yottabytes-of-surveillance-data-in-utah-megarepository/

La NSA, in base a quanto affermato in un articolo di USA Today, sta cercando di costruire un database con ogni telefonata mai fatta all’interno degli Stati Uniti, dalla frase “Mr. Watson – venga qui—la voglio vedere” pronunciata da Alexander Graham Bell, all’ordine per una pizza che avete appena fatto.

Citando persone i cui nomi sono segreti, il quotidiano afferma che la National Security Agency, che lavoro nel campo della segretezza, è andata segretamente accumulando “i dati sulle telefonate di decine di milioni di americani” con l’aiuto dei giganti della telefonia AT&T, Verizon e BellSouth. Naturalmente lo scopo della missione è combattere il terrore. Su questo non c’è alcun segreto.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=4094&mode=thread&order=0&thold=0

Supercentro NSA per conservare i dati personali degli americani in modo permanente

© The New American Magazine
By Thomas R. Eddlem

La National Security Agency (NSA) sta costruendo nuovi enormi impianti per conservare in modo permanente i dati incostituzionalmente acquisiti sulle telefonate e sul traffico Internet del popolo Americano, compresi edifici di nuova costruzione nella periferia di Salt Lake City, Utah, e a San Antonio, Texas.

La NSA detiene i records delle telefonate e del traffico internet di tutti gli americani sin da poco dopo l’11 settembre 2001, secondo news in circolazione, senza mandato giudiziario come prevede la Costituzione.

http://codenamejumper.wordpress.com/2009/11/04/supercentro-nsa-per-conservare-i-dati-personali/