Rispondi a: FAR RIDERE? E' UNO STRUMENTO DI POTERE