Rispondi a: Mi sono rotto i …. di Berlusconi

Home Forum L’AGORÀ Mi sono rotto i …. di Berlusconi Rispondi a: Mi sono rotto i …. di Berlusconi

#130901
Richard
Richard
Amministratore del forum

inoltre cosa piu importante
“Oggi è in atto una biforcazione tra chi crede nella “realtà” del sistema e chi sente la Forza. I credenti si suddividono tra servi, riformisti e ribelli; combattendosi tra loro, conservano il sistema, ovvero il potere. I senzienti sviluppano la cognizione diretta e conquistano la libertà dal bisogno.
G.Conforto

D: Tutto è interconnesso e il più grande segreto per me è l'estensione per cui l'individualità è illusione. L'individualità è una costruzione che noi, come Uno Infinito Creatore, abbiamo creato per noi stessi per sperimentare l'apparente individualità, la separazione apparente.

Quando inizi a graffiare il fatto che tu e tutto quello e quelli che hai attorno, siete coscienti, è tutto vivo, è tutto uno, è tutta parte della stessa sostanza universale e ha una esistenza guidata per un proposito. Questa esistenza cerca l'unificazione. Il Creatore ci ha dato praticamente il più grande dono che avremmo potuto chiedere, il libero arbitrio.

L'uiverso frammentato in trilioni di trilioni di trilioni di trilioni di pezzi differenti, pezzi apparenti, ognuno dei quali ha il suo libero arbitrio per fare le scelte che vuole. Così abbiamo il dono di poter prendere un'arma e sparare a qualcuno, ecco il nostro dono. Se vogliamo farlo, possiamo.
Abbiamo il dono per progettare armi biologiche specifiche per una etnia e rilasciarle, se vogliamo farlo. Comunque, se non è richiesto, non avrà successo oltre un certo livello ed ecco perchè ti dico, che loro parlano di queste cose, ma ci sono prove di un virus che può eliminare l'intero pianeta? Non è mai accaduto.

C'è il grande problema dell'AIDS, ma sto dicendo anche che queste armi hanno un raggio limitato di efficacia, perchè la tua coscienza si interfaccia con la biologia e questo si può documentare a fondo e provare ed è stato fatto.
Il Dr. William Broad, per esempio, ha fatto studi in cui c'erano persone in una stanza con una camera a circuito chiuso. Non sapevano della camera, era nascosta. Quindi in un'altra stanza qualcuno le guardava sul video. Potevano guardarti, fissarti un momento e quindi guardare altrove.

La persona nell'altra stanza con la camera nascosta…era legata ad un sistema di misurazione della conduzione elettrica della pelle. In questo periodo vieni osservato e la tua pelle inizia a condurre corrente. Quando non vieni guardato non avviene.

Ora pensa a qualche paparazzo dei giornali. Guarda come queste persone cercano in tutti i modi di attirare attenzione.
Quando la ottengono, diventano dipendenti come da una droga e la loro vita diventa una continua ricerca di questa stimolazione. Se non pensi che ci sia un guadagno di energie quando le persone ti osservano costantemente…pensa che una persona sola che ti fissa con una camera a circuito chiuso accende la tua pelle.

B: Quindi uniamo questo ai campi di prigionia.

D: Quindi….si, è tutto connesso.

B: Ok.

D: Questa coscienza…quando hai paura di qualcuno che ti opprime, la tua energia carica il suo campo. Quando provi paura mandi energia fuori dal tuo campo. Quando senti amore e fiducia allora prendi energia per te dal cosmo. Questo ha un effetto biologicamente curativo.
Ho una intervista che pubblicherò col Dr.Glen Rein in cui ha provato a livello microbiologico con la genetica molecolare, che la molecola del DNA cambia la sua forma in base all' energia che le mandi con la coscienza e quando mandi l'emozione della gratitudine, questa è la parola che ha trovato più importante.
https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.237