Rispondi a: Un' interpretazione…"tecnologica" del 2012

Home Forum L’AGORA Un' interpretazione…"tecnologica" del 2012 Rispondi a: Un' interpretazione…"tecnologica" del 2012

#131061
farfalla5
farfalla5
Partecipante

io direi che oggi si lavora di più proprio perchè si vuole sempre di più o si è costretti a lavorare per sopravvivere.

i macchinari ci dovrebbero aiutare, d'accordo, ma vedo che c'è sempre più gente in cerca di lavoro, e quasi sempre per il bisogno.

se questo consumismo sfrenato finisse, se tutti lavorassero per necessità ci sarebbe più tempo e risorse per tutti…

questa crisi è un' opportunità…vediamo cose ne esce fuori…


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.