Rispondi a: Berlusconi: "ci hai rotto xxxxx"

Home Forum L’AGORA Berlusconi: "ci hai rotto xxxxx" Rispondi a: Berlusconi: "ci hai rotto xxxxx"

#131204
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

Sapete, quando leggo che “ad un certo punto” tutti ci sveglieremo mi vengono dei dubbi che ciò avverrà seriamente.
Ovviamente non sono un indovino e chissà mai se non sarà davvero così ma fino ad allora non credo che il popolo degli elettori volterà la faccia al Berlusconi di turno.
Quando esso non sarà più utile agli apparati allora vedrete la sua improvvisa e rovinosa caduta (vedi Craxi, per rimanere ai tempi nostri).
Come questa avverrà non è importante, sarà uno scandalo, politico o finanziario, “who cares” dicono gli anglosassoni.
Credo che elerko si agganci bene a quel che intendevo ed infatti il noto “manifesto” della P2 viene da “molti” associato all'operato di Berlusconi, gran esecutore di turno.
Quello che sarebbe interessante è proprio questo, che innanzitutto la gente comune come me iniziasse a chiedersi come mai Berlusconi è così supportato e da chi (i suoi elettori sono solo la parte terminale).
Fondamentale sarebbe che qualcuno più in alto di noi cominciasse non solo a chiederselo ma anche a trovare risposte.
Al Sistema, dal mio punto di vista, non importa chi, poi, comandi una nazione.
Per sua natura esso è abbastanza “neutro”.
Ma continuare questa satira politica e questo attacco a Berlusconi è francamente angosciante…