Rispondi a: La Bibbia si riferisce agli alieni?

Home Forum MISTERI La Bibbia si riferisce agli alieni? Rispondi a: La Bibbia si riferisce agli alieni?

#13130
Richard
Richard
Amministratore del forum

il punto è per me che lo vogliamo o meno
gli alieni non esistono, siamo tutti prodotti da una Energia il cui flusso crea Coscienza, siamo separati e uniti allo stesso tempo, siamo basati sullo stesso stampo prodotto da un Campo Torsionale proveniente dal nostro Centro locale Galattico, nella Galassia siamo tutti basati sullo stesso stampo

http://www.mednat.org/new_scienza/nebulosa_dna.htm
DNA Cosmico, scoperta nello spazio una elica doppia, come il Dna del Vivente.

“Le forze magnetiche al centro della galassia hanno impresso ad una nebulosa la forma del DNA, rivela uno studio.

La forma a doppia elica si rinviene all’interno degli organismi viventi, ma questa e’ la prima volta che viene osservata nel Cosmo.

Nessuno ha mai visto prima nulla del genere nello spazio, ha detto l’autore dello studio, Mark Morris della UCIA.
La maggior parte delle nebulose sono galassie a spirale piene di stelle o conglomerati amorfi di polvere e gas, ovvero “nuvole” nello spazio. Coi’ che vediamo rivela un alto gradi di ordine”. Queste osservazioni, fatte con il telescopio spaziale della NASA, Spitzer, sono illustrate nel numero del 16/03/06 dalla rivista Nature che cita il sito: space.com

Cosmic 'DNA': Double Helix Spotted in Space

By Bjorn Carey
SPACE.com Staff Writer
Source: http://www.space.com/scienceastronomy/060315_dna_nebula.html

Magnetic forces at the center of the galaxy have twisted a nebula into the shape of DNA, a new study reveals.
The double helix shape is commonly seen inside living organisms, but this is the first time it has been observed in the cosmos.

“Nobody has ever seen anything like that before in the cosmic realm,” said the study's lead author Mark Morris of UCLA. “Most nebulae are either spiral galaxies full of stars or formless amorphous conglomerations of dust and gas–space weather. What we see indicates a high degree of order.” These observations, made with NASA's Spitzer Space Telescope, are detailed in the March 16 issue of the journal Nature.

——-
Il centro di ogni cosa è connesso agli altri centri dal micro al macro
il centro di ogni atomo e assieme connessi al centro di ogni cellula connessa al centro di ogni cuore connesso agli altri cuori e al cuore della Terra, quindi del Sole, quindi del centro Galattico quindi del centro del gruppo di Galassie in cui siamo, poi col centro del nostro Universo che è in un Universo più grande ecc..
Tutto questo in comunicazione istantanea permette l'auto-organizzazione del Tutto in una unica Coscienza in continua evoluzione.

Quindi gli Alieni o presunti tali della Bibba sono sempre nostri “Fratelli di Stampo o di Fonte”.