Rispondi a: DI QUESTO è CAPACE L'UOMO?

Home Forum L’AGORÀ DI QUESTO è CAPACE L'UOMO? Rispondi a: DI QUESTO è CAPACE L'UOMO?

#131590
Richard
Richard
Amministratore del forum

“Nella notte tra il 24 e 25 Febbraio 1942, diversi oggetti volanti non identificati furono avvistati nei cieli di Los Angeles. In quell'epoca l'America viveva nel terrore di un'offensiva giapponese sulla costa ovest, in seguito all'attacco di Pearl Harbor del 7 dicembre 1941, dunque le autorità militari pensarono si trattasse di aerei giapponesi. Dopo una prima osservazione all'inizio della serata, gli oggetti sono individuati nuovamente verso le 2.00 della mattina. Alle 2.25, le sirene di allerta della città sono innestate ed un blackout totale è messo in atto. Alle 3.16, la 37esima Squadra di Artiglieria Costiera apre il fuoco sugli oggetti volanti coi suoi cannoni antiaerei, tentando di visualizzarli con i proiettori.

Almeno due tipi di ordigni sembrano implicati nell'incidente. I numerosi testimoni videro delle palle luminose, di colore rosso o argentato, volare ad alta altitudine ed evitare abilmente i colpi americani, ad un'andatura che va fino ai 8 km/s o 29.000 km/h. Altri videro un oggetto più grosso, che rimase per qualche tempo stazionario, sotto la luce dei proiettori di Culver City. In seguito si spostò ad una velocità costante di 100 km/h fino alla costa di Santa Monica e poi a sud, in direzione di Long Beach, prima di sparire alla vista. ”
http://www.cospirazione.net/index.php?option=com_content&task=view&id=267&Itemid=57

[youtube=420,347]portalplayer.swf

“C: Nessun diritto..un animale da laboratorio ha piu’ diritti di uno dei nostri visitatori. Nonostante siano molto superiori a noi per intelletto e spiritualmente. Loro permetterebbero di essere uccisi – molti di loro lo farebbero, diverse specie – piuttosto che fare qualcosa che puo causarci un danno o ucciderci. E scusami [commozione], ma questo e’ cio che cercavo di evitare.

K:Capisco. Ok, quindi loro, in un certo senso, si sacrificherebbero perche’ hanno profonda consapevolezza di cosa accadrebbe, diversamente da noi.

C: Assolutamente.”
https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.205

Ipotizzando, io non scenderei palesemente vedendo la situazione ancora così primitiva a livello di coscienza e così allo stesso tempo armata e pericolosa per l'intero pianeta