Rispondi a: Il giorno è il Potere, la notte è il Sapere

Home Forum MISTERI Il giorno è il Potere, la notte è il Sapere Rispondi a: Il giorno è il Potere, la notte è il Sapere

#13174

traghettatore
Partecipante

Ciao Ezechiele,
non è difficile comprendere i rudimenti fondamentali, se ci sto riuscendo io può farlo chiunque.
Basta individuare un angolo buio, avere una mappa di riferimento ( se mi dai le coordinate della tua località ti posso linkare la mappa dell'orario che ti interessa o ancora meglio puoi scaricarti Stellarium ) quindi iniziare ad individuare i Pianeti e le Costellazioni visibili in quel momento.
Se sei fra coloro che credono e temono novità dagli astri, non è male incominciare ad imparare a leggere l'intorno… sia quello diurno che quello notturno.
Pensa, solo guardando attentamente pochi parametri quale contadino, ho deciso di seminare fagioli dopo la metà di Agosto, sentendomi ovviamente deridere da tutti i vicini … figli di contadini ( quando li raccogli, a Pasqua ? ): ebbene, quando al 12 Dicembre avevo le piante cariche di splendidi e coloratissi Borlotti sia rossi che marroni, gli stessi contadini mi hanno detto … fortuna. …
Vaglielo a spiegare che il calendario dell'orto è ormai slittato di 25-40 giorni in avanti, e questo senza calcolare altre manipolazioni “umane”, diciamo così.
Per quanto riguarda possibili movimenti strani degli Astri, credo siano pochi quelli che veramente sanno, anzi quasi nessuno … e chi pensa di sapere forse non sa cosa e come e quando e dove quindi non puoi certo basarti sulle mie artigianali osservazioni per tirare delle conclusioni.
Se hai avuto il tempo di leggere il mio primo documento di oltre2012, avrai notato che mi guardo bene da fare previsioni, semmai fornisco delle ipotesi e le chiavi essenziali per iniziare a comprenderle per quanto, ad un lettore attento non sfugge quello che mi aspetto in funzione dei segnali che il Sole e compagne, quelli sì direttamente , ci danno giorno per giorno ( leggi Equatore Galattico ). E' ovvio che per chi vive chiuso in casa o in un ufficio, è molto difficile vedere e sentire questi effetti … E' come per le scie … se apri i balconi alle 7h30 trovi il cielo “nuvoloso” e non sai che all'alba era terso e sereno …. non sai il perchè ma soprattutto il come.
Attualmente noi possiamo solo leggere con assiduità i segni, non delegando a nessuno il nostro sapere e la relativa libertà.
A proposito del timore posso solo dirti che se davvero l'Eclittica si sposta, potrebbe significare tante cose che sicuramente creerebbero un effetto biliardo: ma non mi chiedere come, stà tutto scritto nel documento e solo dopo che lo hai letto si può parlare la stessa lingua.
E lascia perdere i discorsi sulla fattoria per la sopravvivenza perchè intanto non ce la lasciano fare perchè non siamo ne affiliati ne mistici ne gruppi spirituali ne tantomeno addotti !, quindi ci è vietato.
Ciao, vado a salutare le mie bestie e poi a nanna.