Rispondi a: TED

Home Forum L’AGORÀ TED Rispondi a: TED

#131740
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

[quote1261402840=Erre Esse]

E, a proposito della [link=http://www.pensierolibero.eu/tgeu/index.php?op=new&id=301]singolarità tecnologica[/link], in [link=http://estropico.com/id136.htm]questo articolo[/link] Vernor Vinge scrive:

Ma se la Singolarità tecnologica è possibile, essa si realizzerà. Anche se tutti i governi del mondo comprendessero la “minaccia” [in essa contenuta – NdT] e ne fossero mortalmente spaventati, il progresso verso la Singolarità continuerebbe.

Questo significa che Vinge pensa – tra le righe – come l'accelerazione esponenziale della tecnologia non sia poi così allettante per il potere elitario che tiene in scacco il pianeta da decenni.
Mi sembra, tra l'altro, di aver letto da qualche parte che un Rockefeller si lamentava della libertà comunicativa concessa dalla Rete…

[/quote1261402840]

Concordo. Facevo questo pensiero anche se non lìho scritto per non mettere troppa carne al fuoco (specialmente perchè non ne mangio 🙂 ).
Alle industrie farmaceutiche quanto converrebbe, giusto per fare un esempio, tutto ciò? Se le malattie non fossero più il problema o uno dei problemi primari per la popolazione, ad esempio?
E se tecnologia, come suggeriva farfalla e altri, ci desse più tempo, per pensare o per arricchirci culturalmente o spiritualmente?
Nella Profezia di Celestino, come già scritto, è proprio questo lo scenario: l'uomo liberato dal fardello del lavoro, sostituito dalle macchine, e libero di dedicarsi alla Spiritualità fino all'Ascensione, scenario da telefilm di fantascienza, vedi la saga Stargate e gli “Antichi”.
Ecco, forse, se mai avverrà una cosa del genere, le macchine saranno i nostri successori, su questo pianeta…