Rispondi a: Il Disclosure ai giochi finali

Home Forum L’AGORÀ Il Disclosure ai giochi finali Rispondi a: Il Disclosure ai giochi finali

#132167

Detective
Partecipante

[quote1263308151=zret]
Anche per instaurare un governo mondiale, con la scusa della minaccia esterna.
[/quote1263308151]

Esatto :K:

Ed infatti ecco una conferma……….. :ummmmm:

“Poco prima di morire il pioniere dei razzi V2, Wernher von Braun, ex Ufficiale delle SS durante la dittatura nazista, poi delegato al NASA's Deputy Associate Administrator for Planning, rilasciò delle dichiarazioni alquanto agghiaccianti alla Dottoressa Carol Rosin, nelle quali dichiarò che per sostenere l'enorme complesso militare delle armi spaziali, si sarebbero dovute creare a tavolino una serie di “minaccie” alla sopravvivenza della specie umana, al fine di ottenere il libero consenso degli oppositori di questo progetto. Secondo quanto riferito da von Braun, queste minaccie comprendevano la falsa creazione di un “nemico” terroristico; devastanti impatti di asteroidi ed infine un attacco alieno.”

Se avete visto il video potete aver già una visione più ampia del discorso che verrà intrapreso qui di seguito. La dottoressa Carol Rosin ( http://peaceinspace.com/ ) ha creato scompiglio nel mondo governativo con queste parole. Ma non tanto quelle riguardanti esseri alieni, oramai l'opinione pubblica, sopratutto americana e inglese, crede che gli UFO esistano e per fortuna una piccola parte ha capito che i governi sanno e non dicono. La cosa che ha suscitato clamore è il progetto dei governi di creare una serie di problemi da combattere, cosicchè da poter raggiungere i propri scopi senza indignare nessuno. E' sempre il solito ragionamento PROBLEMA – REAZIONE – SOLUZIONE, tu devi fare qualcosa che creerebbe nell'opinione pubblica indignazioni, pertanto devi creare qualcosa che giustifichi la tua azione, così la gente dirà “era costretto a farlo perchè…”. La dottoressa parla di tre principali “minacce” create a tavolino negli anni antecedenti al 1972:

1) Creazione di un pericolo terrorismo.

2) Pericolo impatto asteroidi.

3) Minaccia aliena.

Bè, evidentemente fino ad ora abbiamo raggiunto il punto due, e vi spiego il perchè. L'attacco terroristico e la conseguente caccia all'uomo è rappresentato al meglio dall'9\11. Oramai se ne è sicuri, dietro all'9\11 ci sono ricavi economico\finanziari( http://it.wikipedia.org/wiki/Fahrenheit_9/11 ), e anche se la teoria dell'autoattentato provoca indignazione e non raccoglie consensi nell opinione pubblica, è palese per chi studia ed analizza i fatti di quel maledetto giorno di settembre che il tuto sia stato organizzato con ologrammi, dinamite piazzata precedentemente (perchè il 8\11 è stato l'unico giorno nella storia del WTC in cui non erano presenti i cani anti-bomba?), e demolizioni controllate. Quindi il primo punto è stato centrato, e come possiamo vedere nn è ancora finito, con la presunta minaccia Iran.

Secondo punto: asteroidi che colpiscono la terra creando situazioni simili a “Armaggeddon”. Bè, ogni giorno si scoprono nuovi astri che potrebbero entrare in collisione con la Terra, in primis il presunto astroide che dovrebbe colpire la Terra (4 probabilità su 10) il giorno di Pasqua del 2036, per non parlare della notizia dffusa dal sito htp://segnidalcielo.it secondo il quale cito testualmente:

“C'è un asteroide in rotta di collisione con la Terra. Questo asteroide misura 8/10 miglia di lunghezza e 6/10 miglia di larghezza (1,4 km di lunghezza per 1 km di larghezza). In base alla sua attuale traiettoria dovrebbe cadere nel Nord Atlantico quest'anno alle 2:30-3:00 pm. EDT circa del 15 Novembre 2008. La localizzazione del punto d'impatto è nell'oceano a 36 gradi di Latitudine Nord e 65 gradi di Longitudine Ovest, (circa 100 chilometri a nord di Bermuda e 750 miglia a est di Capo Hatteras, North Carolina.”

Suppongo che anche il secondo obbiettivo è stato centrato, tutto con l'ausilio del popolo che appena sente notize su asteroidi alza immediatamente il volume della tv per sapere quanti giorni gli restano da vivere.

Il terzo obbiettivo si sta sviluppando in questo periodo, ho già scritto di questo in un post precedente ( http://mondomistero.blogspot.com/2008/06/manca-poco-ad-un-invasione-aliena.html ). Ma non vi siete accorti di tutte queste notizie provenienti dall'Inghilterra riguardanti avvistamenti UFO sopratutto da parte di militari? Ma secondo voi se ci fosse un fondo di realtà i militari avrebbero cotanta libertà di espressione? Purtroppo mi accorgo anche io di questa disinformazione, bisogna essere attenti, filtrare le notizie che ci arrivano, se prendiamo tutto per vero ci troveremo in un mare di scartoffie che complicheranno solamente la strada per capire cosa sta accadento effettivamente nel nostro mondo.

Queste sono dichiarazioni abbastanza datate, infatti potete vedere voi stessi come quelle “profezie” si sono avverate.

Stiamo all'occhio, non crediamo alle bufale delle invasioni aliene, 50 anni di cinematografia deviata ci possono ingannare ma dobbiamo rimanere saldi e prendere le notizie con le pinze ora come non mai.

La verità è la nostra libertà.

[link=hyperlink url] http://mondomistero.blogspot.com/2008/08/wernher-von-braun-pred-linvasione.html [/link]