Rispondi a: MATTATOIO

Home Forum L’AGORA MATTATOIO Rispondi a: MATTATOIO

#133924
Pasquale Galasso
Pasquale Galasso
Amministratore del forum

[quote1272639355=altair]
Pasgal, tieniamo conto anche delle diverse interpretazioni riguardo ai pesci, ma ai tempi di Gesù esisteva la pastorizia?

Se esisteva la pastorizia, esistevano pure gli agnelli, la maggior parte dei quali potevano solo essere mangiati per le ragioni che ho spiegato sopra.

E sono certo che Gesù non ha mai avuto nulla da ridire sulle pratiche dei pastori. 🙂

Lo stesso discorso vale per i bovini.

Se si allevano bovini, la maggior parte dei vitelli può essere solo destinato al macello, visto che nessuno si sognerebbe di allevare mandrie di tori (spagnoli a parte).

Nei tempi passati, una buona parte di vitelli veniva lasciata vivere, anche in questo caso con uno scopo preciso; ad una certa età il vitello veniva castrato e diventava il carducciano “pio bove”, destinato al ruolo di trattore vivente nei lavori dei campi.
[/quote1272639355]

Ultimo intervento, soprattutto perchè così deve fare chi segue una strada spirituale, parlare poco.

Gesù è arrivato per correggere l'uomo, per dare un esempio e come lui ha detto non per negare i vecchi scritti ma per completarli.

Gesù a quel tempo viveva come uomo, nonostante fosse credenza storica il consumo di Agnello a Pasqa (liberazione degli Ebrei dall'Egitto) come legge divina, lui festeggiò la Pasqua un giorno prima. Festeggiò da Esseno secondo il calendario di Qumran 1 giorno prima questa festività e non consumo nessun boccone di carne, agnello o altro. Tutti gli esseni erano vegetariani.

Persino la chiesa (che, ai loro, accetta l'uso della Carne) ha dovuto confermare questo tramite le parole di Papa Ratzinger.


CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE