Rispondi a: MATTATOIO

Home Forum L’AGORÀ MATTATOIO Rispondi a: MATTATOIO

#134033
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1276344310=Spiderman]
Questo è un ragionamento che un codardo non farà mai. Le violenze e le ingiustizie non sono accettate sull'uomo. Accettarle, per il codardo, equivale a mettere in pericolo anche se stesso e questo è insostenibile. In passato è stato accettato quando si erano fatte razze tra gli uomini ed era diventato “giusto” (per loro ovviamente) sterminare gli indiani d'America, gli ebrei o i “negri”. Gli sono rimasti gli animali e, assieme a loro, tutte le baggianate e la retorica che hanno nella testa. [/quote1276344310]
Hai ragione. Sempre gli esseri più indifesi e deboli.
Mi hai fatto pensare a quell'essere (non so che di tipo), che insieme ad altri 2 esseri, tutti di giovane età, hanno spinto da un burrone un 60 enne in sedia a rotelle…
Non ricordo chi lo ha detto, ma mi ha fatto riflettere: chissà come mai, questi esseri, non dicono, adesso spingo quell'uomo forzuto enorme dal dirupo… lo fanno sempre con i più deboli e indifesi. Quindi, una sola parola, vigliacchi.


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato