Rispondi a: La seconda venuta di Gesù Cristo

Home Forum MISTERI La seconda venuta di Gesù Cristo Rispondi a: La seconda venuta di Gesù Cristo

#13463

Nuzzi
Partecipante

[quote1275415334=giorgi]
Risposta da giorgi:

Noi esseri umani siamo qui sulla terra (esclusi coloro che sono qui per missione), per evolvere, per capire che ciò che fa male ad un tuo fratello (e fratello intendo anche coloro che vivono anche in nazioni lontane), e quindi se l'essere umano non vuole (col suo libero arbitrio), rispettare questo dono che deve essere per tutta l'umanità e non di fare solo ciò che è piacere per se stesso ma deve essere vissuto con rispetto di tutti e far modo che nessuno abbia a vivere meno bene di coloro che hanno possibilità in vita di benessere.
Dunque questa vita è una prova e si può anche chiamare una scuola e chi ne viene fuori nel modo giusto avrà poi da godere la vita promessa, mentre coloro che non hanno voluto capire che le cose stanno in questo modo dovranno per forza andare in pianeti adatti a loro e come dice la legge della natura “chi di spada ferisce di spada perisce”, perché dopo la morte dell'individuo ogni essere è giudicato dall'Angelo che ha questo compito che il suo essere dovrà vivere in un corpo dove (se ha sbagliato deve espiare), e se non ha capito deve capire. Questo si ripeterà all'infinito fin quando l'essere avrà capito che le cose stanno in questo modo.
Riguardo la seconda venuta di Gesù Cristo, riguarda a ciò che egli stesso ha detto “non vi lascerò orfani”, e chi è dalla sua parte nulla avrà da temere, mentre chi è contro non può avere la promozione (dato che prima ho accennato che la vita è una scuola e chi non ha buoni voti non può pretendere di essere promosso), Gesù ha dato il tempo e tutti se lo volessero sarebbero stati eletti, ma basta vedere come stanno le cose qui sulla terra non è così, non basta essere al potere per fare il proprio dovere ma basta anche vivere come cittadino semplice che tutti i giorni abbiamo le occasioni per fare le nostre opere nel modo giusto, e quindi in questi millenni abbiamo avuto il libero arbitrio, ma alla seconda venuta che verrà, di Gesù Cristo questo libero arbitrio ci viene tolto perché se non fosse così, quelle persone che hanno fatto la loro parte giusta non avrebbero mai la giustizia, ma dovrebbero vivere sempre in mezzo a persone che non sarebbero degne di loro. Dunque questo deve avvenire perché l'universo per far si che tutto abbia a funzionare nel miglior dei modi ha bisogno di queste creature, e tutti hanno a disposizione il tempo per capire ma se non lo vogliono devono per forza dare posto a coloro che hanno capito la verità che è unica e di qui non si può sfuggire. La mia verità mi dice questo, se la tua è differente fai pure come vuoi ma poi non lamentarti se le cose ti andranno nel verso che tu non avresti voluto.

[/quote1275415334]

Ma davvero tu credi a sta roba?
Andiamo, sei un essere umano, hai una mente, uno spirito…come puoi ridurli così?
Credi che il mondo sia la scuola di Dio, nella quale lui “ci mette alla prova” per sapere se siamo buoni o cattivi…?
ahahhaah ma chi è babbo natale che se sei buono ti porta i regali e se sei cattivo il carbone?
Ahahahah…

Scusami, non sto ridendo di te, ma dei preconcetti che esprimi.
Probabilmente tu starai parlando con Dio, e se puoi fagli e fatti questa domanda:
Perchè un essere definito come “infinito amore” ha bisogno, di una prova per amarti?
Non può farlo incondizionatamente? Ha bisogno di sapere che tu stai con lui?
Gesù non ha detto ama i tuoi nemici?
Cos'è Gesù dice di farlo a noi ma poi il padre suo Altissimo se ne scorda?
Ma ti rendi conto che la storia della “prova” è una panzana inventata dai preti per farti stare buono è oltretutto una storia a cui puoi credere solo se smetti di ragionare totalmente.

Gesù era un ribelle, non un conservatore.
Gesù amava le prostitute, i reietti..perchè erano le persone non intaccate dal potere!
Ma pensi che sia possibile che un Dio ragioni in maniera peggiore di molti essere umani che hanno professato amore incondizionato…
Se è così meglio mettersi ad adorare San Franceso (se si vuol restare nel “crstianesimo”)
Per quanto riguarda la iattura finale…

“occhi malocchio prezzemolo e finocchio” Tiè!