Rispondi a: Bentornata a casa, Umanità

Home Forum L’AGORA Bentornata a casa, Umanità Rispondi a: Bentornata a casa, Umanità

#134788
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1276269974=giusparsifal]
Immagino però che sia di buon augurio: solo 8 anni dopo crollava il muro…
(anche perchè c'era un mercato da conquistare?)
[/quote1276269974]
strano come cambiano i scenari, le idee, i gusti….insomma la coscienza.
All' epoca ero totalmente di destra, avendo vissuto in un paese comunista sognavo l'Occidente….ed eccomi qui.
Ma poi vivendo, accumulando delle esperienze, sempre stravolgenti, piano piano mi è apparsa un' altra visione del mondo…non più di destra o sinistra, anche se devo essere sincera, la sinistra la vedo come un movimento per il popolo, finalmente volevo un mondo equo, giusto senza arrivismi…
e siccome questo dev' essere il mio karma….me lo pupo anche qui in Italia, la mancanza di libertà!!!!


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.