Rispondi a: i documenti di WIKILEAKS…che fanno tremare il mondo!

Home Forum L’AGORÀ i documenti di WIKILEAKS…che fanno tremare il mondo! Rispondi a: i documenti di WIKILEAKS…che fanno tremare il mondo!

#136689
Richard
Richard
Amministratore del forum

Io non ho ancora studiato la cosa, ma è possibile fare ricerche su Wikileaks

—–
http://www.thegoodmorning.com/zoom/i-segreti-di-wikileaks.html
Wikileaks è un sito internet, con meccanismi di funzionamento, molto simili a Wikipedia, destinato al leaking ed all’analisi massiva di documenti in modo non rintracciabile. Questa combina la protezione e l’anonimato che fornisce la tecnologia crittografica di punta con la trasparenza e la semplicità del interfaccia wiki.

Il progetto ha precedenti illustri, ma Assange vede il padre spirituale del progetto in Daniel Ellsberg, dipendente del governo degli Stati Uniti durante la guerra del Vietnam (Il caso è presentato nel film di Rod Holcomb “The Pentagon Papers“, interpretato da James Spader). Riuscì ad avere l’accesso a documenti del pentagono, archivi meticolosamente nascosti, dove si trovavano i piani militari e strategici della guerra. Le prove da lui scovate rivelavano in che misura il governo degli USA aveva ingannato i suoi cittadini riguardo l’andamento, gli scopi, i costi monetari ed umani, oltre alle prospettive della guerra in Vietnam, che si paventava già come un disastroso fallimento.
..
Il 13 giugno 1971 inizia la pubblicazione dei Pentagon papers sul New York Times, è uno scandalo: di proporzioni colossali che coinvolge il segretario della difesa McNamara, l’amministrazione Truman e quella Johnson. L’accusa è che abbiano deliberatamente ingannato l’opinione pubblica riguardo alla conduzione del conflitto.

..
Per gli utenti Wikileaks sembra molto simile a Wikipedia. Tutti quanti possono inviare e-mail e scrivere articoli. Per adempiere a tale funzione non sono necessarie conoscenze tecniche. Le persone che fanno filtrare queste indiscrezioni (per l’appunto il “leaking”) possono inviare documenti di forma anonima e non rintracciabile. Gli utenti possono discutere su diverse interpretazioni e contesti, ed anche riuscire a creare delle pubblicazioni collettive scritte a più mani. Possono leggere e scrivere articoli dettagliati facendo trapelare le indiscrezioni o i documenti riservati che possiedono e che corredano queste indiscrezioni.