Rispondi a: la trave nell'occhio

Home Forum L’AGORÀ la trave nell'occhio Rispondi a: la trave nell'occhio

#136853
farfalla5
farfalla5
Partecipante

Caro Paolo, mi piace molto leggere le tue analisi, analisi che sono molto obbiettive, si la parola giusta è, obbiettive. Perchè qui non si tratta di destra o sinistra, qui è in gioco la sopravvivenza del popolo italiano. Io vivo in Italia da 30 anni e non ho mai visto una spaccatura come lo è oggi. Non voglio ripetere sempre le stesse cose, ma purtroppo il livello di cultura è molto scarso, a scuola non si insegna più la musica, arte, tra un po' nemmeno ginnastica.
Sono cose che non servono…e oggi vediamo dove ci ha portato questo modello basatosi solo sul consumismo e apparenza…
Io spero tanto nei giovani, perchè i vecchi quasi tutti sono corrotti...che possano loro trovare una giusta strada di ritorno alla normalità, allo stare insieme e alla vecchia legge che regge questo mondo —> dare–>avere

Solo attraverso all' educazione si può ottenere i risultati. Intanto ieri ho partecipato ad un appuntamento di corso educativo di Rudolf Steiner e penso che potrebbe essere la soluzione vincente, bisognerebbe cercare di parlare di questa possibilità a più gente, coinvolgere i ragazzi e genitori, io ieri mi sono trovata a fare delle cose meravigliose con le persone mai viste prima….ma eravamo troppo pochi.

Insomma ci vuole l' educazione giusta, poi il resto viene da se.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.