Rispondi a: AFFRONTIAMO LA PORTA DELLO SPAVENTO SUPREMO.

Home Forum L’AGORA AFFRONTIAMO LA PORTA DELLO SPAVENTO SUPREMO. Rispondi a: AFFRONTIAMO LA PORTA DELLO SPAVENTO SUPREMO.

#137320
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1301764040=sphinx]
Mi viene in mente una storia zen che ho letto recentemente.Più o meno dice così: un giorno un tizio interessato alla filosofia zen va da un famoso Maesto e gli chiede: -ma è vero che anche i fili d'erba un giorno riusciranno ad illuminarsi?- Sì è vero- rispose il Maestro- -Davvero incredibile-proseguì il tizio-mi chiedo come può essere possibile illuminarsi per un filo d'erba..come fa?-il Maestro rispose:- forse faresti meglio a chiederti prima,come farai tu,ad illuminarti..-

Pace a tutti, vogliate perdonare lo sfogo. :cor:
[/quote1301764040]
Fantastica.

Si è davvero complicato capire il da farsi… anche perché la massa inerte è poi quella che decide…


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato