Rispondi a: La seconda venuta di Gesù Cristo

Home Forum MISTERI La seconda venuta di Gesù Cristo Rispondi a: La seconda venuta di Gesù Cristo

#13807

giorgi
Partecipante

[quote1289077874=civile]
[quote1289063456=giorgi]
[quote1289041710=civile]
Tutti i segni bibblici compaiono…ma c'é anche tanta fantasia da scartare…
troppi illuminati in giro per la rete…ma non sò! la speranza é l'ultima morire…la fede.
[/quote1289041710]

Risposta da Giorgi:

Ai tempi addietro gli Esseri Spirituali si mostrarono a Mosè dando leggi Divine per noi umani, e come del resto alcuni Profeti hanno avuto canalizzazioni per dare verità alla popolazione, e questi messaggi venivano divulgati in base ai tempi di allora. Tutto è dentro di te lavoraci sopra nel modo giusto che ne verrai fuori nel modo giusto.

Oggi giorno la tecnologia è alla portata di quasi tutti e tanti messaggi dagli Esseri di Luce vengono divulgati tramite internet.

Come sappiamo su internet c'è tanta spazzattura ma non è detto che in mezzo alla spazzatura non ci sia verità.

Come fare a riconoscere se è verità o spazzatura?

Non tutti noi siamo uguali ed ognuno è in gradi spirituali chi più avanzati e chi meno avanzati.

Per far si che si trovi verità ogni persona devrebbe accogliere ciò che rientra a far parte del proprio essere, (ed è il cuore che ti fa capire cosa è verità per te e cosa non lo è), perché la verità è unica ma ogni essere ha una verità sua in base a ciò che ha già maturato o che deve maturare, ed è qui che bisogna distinguere, per fare il proprio cammino spirituale.

[/quote1289063456]

si confermo…il camino spirituale é quasi sempre a ritroso…difficile crederci no?
l'idea di individualità é oramai naturale e arduamente difesa da leggi “reali”
i bambini erediteranno il regno dei cieli…
i bambini sono puri..la dualità del pensiero e le leggi razionali non hanno ancora fatto presa sul loro pensante….
il problema é che gesù indica il metodo per seguire Dio non satana..satana é l'uomo individuale(l'egocentrico,l'illuso,il dormiente)
seguire Dio significa abbandonare il desiderio personale,cosi faccendo si diventa un tuttuno…tutti lavoriamo per tutto..non ce distinzione ne competizione…al massimo la competizione sarà vincolata e allegerita dalle leggi naturali(di dio)…
hai idea di che c'é fuori?
:ummmmm:
fuori domina l'individuo colto e estremamente competitivo,satana ha il dominio..
io escludo a priori il risveglio di massa…é matematicamente impossibile..
si parla di percentuali intorno al 30%
questo non vuol dire che mi sento salvo anzi…non ci vedo proprio chiaro…
ma condivido alcune idee..
la sapienza è gratutita secondo la bibbia,perche la trovi intorno a te..ma sai quanta polvere razionale ce su?? :ummmmm: io continuo a spolverare… :fri:
[/quote1289077874]
Risposta da Giorgi:

Il cambiamento avviene per tutti ma nel modo diverso:
dato che ogni essere è ad un livello spirituale chi all'inizio, chi a metà e chi è pronto, coloro che non sono pronti automaticamente lasceranno questa terra e si reincarneranno in altri pianeti di terza dimensione, per poter proseguire ciò che devono ancora imparare mentre chi è pronto automaticamente otterranno la vita su di questa terra senza che abbiano a cambiare il corpo, e per queste persone ci sarà un risveglio nel riconoscersi chi veramente essi sono, e questi individui ognuno avrà un suo compito da fare e nessuno avrà bisogno di queste leggi che oggi giorno vigono sulla terra, perché si comporteranno solo in base alle Leggi Divine.
…………………………………………………………………………………………………………………………………………..

Tratto da uno scritto:

Quando voi avrete capito quanto questi disordini sono necessari per trasformarvi in profondità, saprete che
niente è cattivo e che tutto ha una sua utilità. Come immaginare che il vostro Padre Divino, che ha creato ogni cosa, che è Amore totale, che è Luce scintillante, abbia creato delle situazioni così difficili per i suoi figli. Voi trovate queste vicende così dolorose! Esse tuttavia vi permettono di comprendere meglio la vita e soprattutto di andare meglio aldilà delle azioni create dai vostri stessi pensieri! Voi siete, infatti, delle creature molto maldestre e dovete imparare a creare correttamente. Fino a che non avrete imparato a farlo come vostro Padre, sarete dei bambini rumorosi che non sanno dirigere le loro capacità. Per poterle conoscere e gestire bene, bisogna che facciate esperienza, che vi bruciate alla fiamma di una candela per sapere che cosa vuol dire bruciarsi, che capiate tutti gli errori che fate nel modo di comportarvi, nei vostri pensieri, sentimenti, volontà, possessività e potere. Fino a che non avrete imparato a padroneggiare queste forze che sono in voi come in ogni forma di vita, esse resteranno per voi distruttrici. Fino a che gli uomini non avranno imparato a padroneggiare le possibilità che sono in loro o alla loro portata, essi distruggeranno l'ambiente che li circonda ed il pianeta madre. Esso che vi ama di un Amore immenso, sarà ferito dalle vostre azioni maldestre e, malgrado questo Amore profondo, reagirà. Una ferita del vostro corpo provoca sempre una reazione di sofferenza e quando soffrite volete disperatamente che la sofferenza finisca e fate di tutto per fermarla. Questo è ciò che sta facendo attualmente vostra madre Terra e che continuerà a fare con sempre più intensità. Essa ha la capacità di trascendere tutto, anche ciò che le fate subire, perché ha una forza che voi non avete ; non si è mai separata dalla
Sorgente, come avete fatto voi, ma è sempre in relazione con i suoi fratelli e le sue sorelle, i soli e le stelle, e riceve l’energia che proviene dall’Universo. La vita può essere in armonia solo che se c'è uno scambio. Voi avete rotto la catena dello scambio ed è per questo che vi trovate destabilizzati in permanenza. Bisogna che voi riannodiate questa catena per poter ritrovare l'equilibrio.