Rispondi a: La seconda venuta di Gesù Cristo

Home Forum MISTERI La seconda venuta di Gesù Cristo Rispondi a: La seconda venuta di Gesù Cristo

#13810

giorgi
Partecipante

Giorgi:

Tratto da uno scritto:

Come un boomerang, tutte le energie emesse da così tanti anni, e anche di più, ritornano ora sempre più, con una forza immensa, verso l’umanità ed anche verso tutto ciò che vive all’interno del perimetro che rinchiude il vostro pianeta Terra. Voi state ricevendo sempre più gli effetti di tutto quello che è stato emesso dal pensiero umano e questo si tradurrà in una maggiore violenza, in una tristezza sempre più profonda, ed anche, per molti di voi, in una presa di coscienza sempre maggiore. Noi siamo qui come spettatori in attesa che arrivi per questo mondo il momento in cui si libererà da tutta la propria negatività. Questa liberazione potrà avvenire in due modi. Secondo la prima modalità saremo costretti a lasciar fare al Piano Divino, sarà cioè la Madre Terra stessa a reagire e, con un violento cambiamento, assorbirà e trasformerà tutta l’energia negativa che la circonda. In questo caso i danni saranno talmente grandi che per un lunghissimo periodo la vostra Madre Terra non sarà più abitabile per l’umanità. Comunque, dopo la sua rinascita, non sopporterà più al suo interno energie distruttive, pensieri di limitazione e violenza ma accoglierà solo bellezza, pace, rispetto, Amore, fratellanza fra tutti gli esseri umani che vivranno su di essa. C’è un’altra modalità, ma è molto difficile che si realizzi, perché l’abbiamo potuta riscontrare soltanto su alcuni mondi; sarebbe però una soluzione meravigliosa per voi. In questo caso il Padre Divino interverrebbe direttamente per impedire che il vostro mondo crolli. Se questo dovesse accadere anche per il vostro mondo, il cambiamento avverrebbe in questo modo: Un immenso vento percorrerà tutto il pianeta. Nessun luogo sarà protetto. Non si tratterà però di un vento distruttore, ma sarà invece come
un’onda vastissima odorosa e profumata, e solo coloro che avranno affinato le loro sensazioni, la loro ricettività saranno in grado di percepirla. Con questa emanazione della volontà del Padre, con questo dono d’Amore che Egli farà al pianeta Terra, tutta la negatività, la violenza e tutte le egregore distruttrici saranno riassorbite e l’uomo si sveglierà diverso, non avrà più la stessa idea di se stesso e delle cose che lo circondano e verrà attraversato da un’immensa corrente d’Amore che proviene dal Padre e per lui questa sarà una grandissima benedizione. La trasformazione avverrà dunque con una grande distruzione, ma ci saranno comunque alcuni esseri che, essendo troppo negativi o non credendo affatto nell’Amore Divino (o anche soltanto nell’Amore) non resisteranno a quest’ondata di energia trasformatrice, a questa elevata vibrazione, e moriranno senza soffrire, si spegneranno dolcemente. Abbiamo potuto osservare questo solo qualche volta su alcuni mondi, in cui una parte degli abitanti aveva lavorato molto sull’Amore e sull’evoluzione. Non è necessario che siano moltissimi gli esseri umani che hanno preso coscienza, a volte basta una minoranza che sia completamente cosciente dell’importanza della propria missione. In questo mondo ci sono molte minoranze che hanno questa consapevolezza e voi fate parte di queste minoranze. Noi resteremo sempre più al vostro fianco come un professore che conosce bene i suoi allievi e che sa fino a che punto può condurli. Noi vi conosciamo altrettanto bene, conosciamo le vostre capacità e sappiamo che avete accettato la vostra missione e che la porterete fino in fondo, anche se talvolta si rivelerà molto difficoltosa. Vi daremo un’indicazione riguardo alla nostra presenza e riguardo alla nostra missione. Noi esistiamo come Fratelli delle Stelle, questa è una certezza e fra pochissimo tempo gli esseri umani di questo mondo non potranno più ignorarlo. Ci sono molti generi di esseri che lavorano per salvare i pianeti e le umanità dal disastro. Ci sono molte gerarchie di esseri che sono qui per un lavoro specifico un lavoro di aiuto al primo livello, altri che lavorano ad altri livelli di coscienza e che si rivolgono più specificamente a coloro che si sono già svegliati alla coscienza spirituale.»